COMUNICAZIONE DI DANNI PER EVENTI NATURALI O CATASTROFICI

Vademecum e modulistica

A norma dell'art. 27 del D. LGS. 22 GENNAIO 2004, N. 42 (Codice Urbani), pubblicato nella G.U. 24 febbraio 2004, n. 45, nelle situazioni di urgenza possono essere eseguiti gli interventi indispensabili - PROVVISORI E REVERSIBILI - per evitare pericoli alle persone e ulteriori danni al bene tutelato, purché il proprietario ne dia immediata comunicazione alla Soprintendenza competente. La modulistica di riferimento è disponibile nella sottostante sezione DOCUMENTI.

N.B.: l'intervento in urgenza non può assolutamente configurarsi come restauro; per questo si deve, in una seconda fase, seguire la NORMALE PROCEDURA presentando adeguato progetto, per autorizzazione da parte della Soprintendenza.

Cosa fare in caso di danni da eventi naturali (inondazione, sisma)
© 2017 Diocesi di Brescia