DISCERNERE

"Nei quattro decenni trascorsi, avete potuto approfondire, sperimentare e attuare un metodo di lavoro basato su tre attenzioni tra loro correlate e sinergiche: ascoltare, osservare, discernere, mettendolo al servizio della vostra missione: l’animazione caritativa dentro le comunità e nei territori. Si tratta di uno stile che rende possibile agire pastoralmente, ma anche perseguire un dialogo profondo e proficuo con i vari ambiti della vita ecclesiale, con le associazioni, i movimenti e con il variegato mondo del volontariato organizzato." [Benedetto XVI, 24 novembre 2011].

L’impegno a riscoprire e a richiamare l’attenzione sulla scelta pastorale delle relazioni e l’animazione caritativa dentro le comunità e i territori si è fatto sentiero in particolare attraverso l’accompagnamento formativo proposto alle parrocchie e alle Caritas nella forma dei Laboratori di carità e il Convegno Diocesano delle Caritas Parrocchiali.

LABORATORI DI CARITÀ
I laboratori di carità si configurano come percorsi di accompagnamento formativo finalizzati a promuovere una “formazione del cuore” degli uomini e delle donne della carità di una specifica realtà parrocchiale, nonché a discernere le azioni capaci di animare una “Caritas delle relazioni”.
Animati da un formatore-facilitatore, i “laboratori di carità” privilegiano le attivazioni di piccolo gruppo, muovono dalla valorizzazione riflessiva dell’esperienza, fanno proprio il metodo pastorale Caritas dell’ascoltare, osservare, discernere, un metodo costruito sull’incontro, il confronto, la relazione.
Un ulteriore elemento contraddistingue questa proposta di formazione (nonché la stessa Caritas): la Parola. Ogni incontro si chiude con l’ “Illuminazione della Parola”.

CONVEGNO DELLE CARITAS PARROCCHIALI
ll Convegno diocesano delle Caritas Parrocchiali si configura come un appuntamento annuale di riflessione e di condivisione, che fa assaporare il “bello” del re-incontrarsi, per avvalorare e rinnovare l’esperienza quotidiana degli uomini e delle donne della carità. L’annuale appuntamento delle Caritas parrocchiali intende infatti mettere l’accento sulla fedeltà al mandato di Paolo VI, che nel 1972 istituì Caritas Italiana, evidenziando come la carità non sia l’opera dei giorni festivi, bensì l’opera di ogni giorno.

© 2017 Diocesi di Brescia