“Brescia, una Diocesi generosa!” ( Papa Francesco 26-10-2016 )

Martiri

Era domenica sera anche 5 anni fa quando mi raggiunse una telefonata dal Burundi: la missione di Kiremba era sotto attacco; i contatti proseguirono per buona parte della notte, l’esito fu drammatico e scioccante: morirono sotto i colpi di due malviventi Sr. Lucrezia Mamic e Francesco Bazzani. Rievocare la cronaca di quei fatti fa riemergere la sofferenza e lo sconforto che caratterizzarono quegli eventi e tutte le conseguenze che ne derivarono.
Andare con la memoria indietro non significa solo ripercorrere la storia, ma anche provare a chiedere una luce ulteriore per scorgere un senso oltre gli accadimenti.
Ci pensavo tornando da Scutari qualche settimana fa, dopo la celebrazione per la beatificazione dei martiri della persecuzione perpetrata dal regime contro i cristiani nel secolo scorso: la storia procede ed è contrassegnata dal martirio dei cristiani, dal ripetersi del calvario in luoghi, circostanze, contesti diversi, ma la croce torna! Lo sguardo e il pensiero si soffermano innanzitutto a conoscere le storie, le biografie, le vicende e le cronache, ma il cuore e la fede ci inducono ad andare più in profondità: conformare la vita a Cristo non è una teoria, non è una pia aspirazione, non è una utopica ideologia, ma comporta seguirne le orme, ripercorrerne le scelte, affermare il primato dell’obbedienza a Dio anche quando il mondo è ostile, malvagio oppure indifferente e scostante. La vita a Kiremba ha ripreso il suo corso: la parrocchia, l’ospedale - pur in mezzo a molte difficoltà e timori per la situazione generale del paese - proseguono nella missione di annuncio, nell’impegno ad essere vicino ai malati, ai sofferenti, soprattutto i più poveri e indigenti.
In Albania la chiesa esiste, è presente, porta con sé i segni degli inizi e la consapevolezza che le radici sono penetrate nel terreno di quella porzione di umanità con grande dolore, fatica, sofferenza, ma ci sono! Kiremba, Scutari sono lezioni importanti per noi: sono moniti e vicende che interpellano e provocano le nostre comunità, scuotono le nostre convinzioni, smuovono e orientano il desiderio di un rinnovamento ecclesiale; l’evangelizzazione non può prescindere dalla croce e dal calvario, non può eludere i passaggi stretti nei quali anche i discepoli di oggi sono posti di fronte alla prospettiva di abbandonarsi nelle mani del Padre.

Questo orizzonte di possibilità sembra stridere con l’annuncio del “vangelo della gioia”, ma i martiri ci aiutano a cogliere come sia possibile vendere tutto per “acquistare la perla preziosa” perché in essa si realizza la gioia, la beatitudine autentica. In Albania migliaia di persone, numerosissimi presbiteri religiosi e vescovi hanno reso presente ed evidente una presenza del popolo di Dio che nessuna previsione umana avrebbe mai immaginato e prospettato negli anni della dittatura; a Kiremba il buonsenso e la ragionevolezza umana avrebbero
indotto a rinunciare, a tornare, ad orientare altrove le energie e le azioni eppure anche lì in Burundi lo Spirito che guida la storia del mondo, ha fatto germogliare frutti, ha riaperto strade, ha ridonato vita e speranza. Il sangue dei martiri, diceva Tertulliano, è seme di nuovi cristiani. Nell’onorare la loro memoria, nel ricordare il loro sacrificio, nel ringraziare il Signore per i doni e i frutti che sono germogliati chiediamo anche la loro intercessione perchè sia sempre presente in noi la coscienza che è possibile donare la vita per il Vangelo, che la prospettiva delle Beatitudini è la regola di vita dei cristiani. La gioia non ce la regala il mondo, ma ce la dona Gesù che entra nel mondo così in profondità da raggiungere il luogo più estremo e definitivo: la croce.

VUOI ABBONARTI? LASCIACI I TUOI DATI

LEGGI ANCHE

Kiremba - Febbraio 2017
Prendete e mangiatene TUTTI - Quaresima Missionaria

Leggi di più

Kiremba Dicembre 2016
"Brescia, una Diocesi generosa" Papa Francesco

Leggi di più

100 giorni al via del primo Festival nazionale della Missione
Missioni - Eventi

"Mission is possible" è il titolo della prima edizione del Festival della Missione, in programma a Brescia dal 13 al 15 ottobre 2017. Promosso dalla Cenferenza degli istituti missionari italiani (Cimi), da Fondazione Missio (organismo della conferenza episcopale italiana) e dalla diocesi di Brescia, il Fstival della Missione avrà come scenario le piazze e gli spazi del centro città. 

Leggi di più

Kiremba - Luglio 2017
Saper leggere i segni di speranza

La missione richiede vivacità, attenzione, capacità di stare ed essere a contatto con situazioni multiformi e imprevedibili.

Leggi di più

Kiremba - Maggio 2017
Esodo: il Poòpolo di Dio in camminio

Il popolo di Dio si arricchisce di giorno in giorno di presenze, volti, vissuti e si amplia raggiungendo culture e linguaggi diversi e variegati...

Leggi di più

Kiremba - Ottobre 2016
Nel nome della Misericordia - 90° Giornata missionaria mondiale

Leggi di più

Kiremba - Luglio 2016
Missionari del Vangelo della gioia

Leggi di più

13 Maggio - LabMissio
Missioni - Appuntamenti

Anche quest'anno l'Ufficio per le Missioni ripropone l'esperienza del LabMissio: una giornata per vivere insieme la missionarità.

Leggi di più

Kiremba - Febbraio 2017
Prendete e Mangiatene Tutti - Quaresima missionaria

Tutti i dettagli sulla quaresima missionaria con il sussidio ed i progetti da sostenere, la giornata di preghiera per i martriri cristiani, le testimonianze dei nostri fidei donum dal Canada e dal Messico. Inoltre un' intervista ai profughi siriani arrivati a Brescia, l'Evangelii Gaudium portata nelle nostre parrocchie oltre alla rubrica di formazione e spiritualità

Leggi di più

Quaresima Missionaria 2017
Missioni - Quaresima

Il tema del percorso quaresimale, riprende le fasi della lavorazione del pane: il richiamo eucaristico è evidente ed il sussidio, pensato per le famiglie ma utilizzabile anche per brevi momenti di preghiera comunitari, ci accompagnerà passo passo in un itinerario di riflessione sostenuto dalle testimonianze di vita missionaria.

Leggi di più

Schede di Formazione
Animazione -

Raccolta delle schede di formazione: strumenti che offrono spunti di riflessione, approfondimento, e proposte di preghiera personale o comunitaria.

Leggi di più

Kiremba - Maggio 2016
COInVOLTI : una Chiesa missionaria attraente

Leggi di più

Kiremba - Febbraio 2016
Quaresima: tempo di Misericordia

Leggi di più

Kiremba - Dicembre 2015
Riceverete forza dallo spirito

Leggi di più

Kiremba - Ottobre 2015
Dalla parte dei Poveri: 89° Giornata Missionaria Mondiale

Leggi di più

Missionari del Vangelo della Gioia
Ufficio per le Missioni

Dal Canada al Mozambico, dal Brasile all'Albania. Le vite e le storie dei presbiteri Fidei Donum bresciani che operano lontano dalla Diocesi.

Leggi di più

Sussidio 2016-17 : attività missionarie
Ufficio per le Missioni

Il territiorio bresciano è denso di proposte a carattere missionario. Qui sono state inserite quelle che coinvolgono le tante realtà che ruotano intorno al centro missionario diocesano.

Leggi di più

Ottobre missionario
01/10/2016 | Missioni

È possibile ritirare il materiale per l'animazione missionaria, per chi ne facesse richiesta, presso l'Ufficio per le Missioni, in Via Trieste 13/B a Brescia.

Leggi di più

Mostra biografica su Mons. Cesare Mazzolari

La Mostra è organizzata da Cesar-Fondazione Mons.Cesare Mazzolari Onlus e si terrà presso il Centro Internazionale di Studi e Documentazione Istituto PAOLO VI. Via G. Marconi, 15 Concesio (BS).

Mons. Cesare Mazzolari  (Brescia, 1937 - Rumbek, 2011) per oltre 20 anni visse coraggiosamente in Sud Sudan in mezzo alla sua gente e sopportò le conseguenze della guerra e della povertà. A tutti chiedeva l'impegno a «non dimenticare perché la gente del Sud Sudan ha bisogno di una pace giusta nel rispetto dei diritti umani». Era un vescovo che drammaticamente parlava di guerra: «Il Sudan è lo stato dell'Africa più povero tra i poveri: 40 anni di guerre tribali il cui unico fine è la conquista del potere e l'acquisizione di risorse quali petrolio, acqua e oro, presenti in grandi quantità». Gli interessi globali, come specifica monsignor Mazzolari, avevano prevalso sul bene della gente: «Non esiste più rispetto dei diritti umani e la parola “libertà” è un termine sconosciuto, è stata spazzata via». Lavorare quotidianamente nella diocesi non significava solo sfamare e aiutare il popolo sudanese ad uscire da una condizione di povertà totale, ma creare i presupposti per mantenere la pace, siglata il 9 gennaio 2005. È scomparso nel 2011 all'età di 74 anni, colto da malore mentre celebrava la Messa.

Leggi di più

10 Ottobre - Festa liturgica di S.Daniele Comboni
26/09/2016 | Incontro con i sacerdoto della diocesi di Brescia

In occasione della festa liturgica di San Daniele Comboni, i missionari comboniani invitano tutti i sacerdoti della Diocesi, per una mattinata di condivisione.

Leggi di più

Dare un'anima
13/09/2016 | Animazione missionaria

Qualcosa di nuovo sta germinando, nel nascondimento, senza clamore, con qualche fatica: nei prossimi mesi l’equipe del Centro Missionario Diocesano proverà a mettersi al passo di alcune Unità Pastorali che stanno cercando di interpretare nell’oggi il Vangelo di sempre, parrocchie che sanno sognare una evangelizzazione molto meno “clericocentrica” e aperte ai doni che lo Spirito non fa mai mancare alla sua chiesa.

Leggi di più

Don Roberto Ferranti
Fidei Donum

Albania

Leggi di più

Don Tarcisio Moreschi
Fidei Donum

Tanzania

Leggi di più

Don Piero Marchetti Brevi
Fidei Donum

Mozambico

Leggi di più

Don Dario Guerra
Fidei Donum

Argentina

Leggi di più

Don Antonio Zatti
Fidei Donum

Uruguay

Leggi di più

Don Santo Baccherassi
Fidei Donum

Uruguay

Leggi di più

Don Giuseppe Ghitti
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Felice Bontempi
Fidei Donum

Brasile 

Leggi di più

Don Carlino Cirelli
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Mons. Carlo Verzeletti
Vescovo Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Pierino Bodei
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Renato Soregaroli
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Mons. Edoardo Graziotti
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Mons. Piero Conti
Vescovo Fidei Donum in Brasile

Brasile 

Leggi di più

Don Giovanni Magoni
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Lino Zani
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Stefano Bertoni
Fidei Donum

Brasile 

Leggi di più

Don Paolo Zola
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Andrea Ravasio
Fidei Donum

Venezuela

Leggi di più

Don Giannino Prandelli
Fidei Donum

Venezuela 

Leggi di più

Mons. Lorenzo Voltolini
Arcivescovo Fidei Donum

Ecuador 

Leggi di più

Mons. Giovanni Battista Piccioli
Vescovo Ausiliare Fidei Donum

Ecuador 

Leggi di più

Don Giorgio Peroni
Fidei Donum

Ecuador

Leggi di più

Don Marco Marelli
Fidei Donum

Messico

Leggi di più

Don Mario Neva
Fidei Donum

Canada 

Leggi di più

Linee per un progetto di pastorale missionaria: si parte!
Ufficio per le Missioni

Se sapremo essere docili e attenti a ciò che il Signore chiede e suscita nella comunità cristiana allora il progetto fiorirà e porterà frutti copiosi e abbondanti: magari non quelli che desideriamo e vogliamo noi, ma quelli che Dio desidera e dispone.

Leggi di più

Contemplazione e Missione
Ufficio per le Missioni

Spesso lo ripetiamo: abbiamo bisogno di conversione; questo termine lo associamo a noi stessi e lo chiamiamo “conversione personale”, lo attribuiamo alla società, al mondo e  lo esprimiamo con riferimento ai costumi, agli usi, al sentire comune; auspichiamo anche la “conversione della pastorale” come passaggio necessario e autentico per essere  costantemente fedeli a Dio e fedeli all’uomo.

Leggi di più

Vicini all' Ecuador
Ufficio per le Missioni

La Diocesi di Brescia raccoglie l'appello: Ufficio per le Missioni, Caritas diocesana, Cuore Amico fraternità Onlus, Medicus Mundi Italia Onlus e Associazione Centro Migranti Onlus hanno deciso di coordinarsi per un’azione di aiuto comune e sinergica,

Leggi di più

© 2017 Diocesi di Brescia