Fidei Donum

Don Paolo Zola

Fidei Donum in Brasile

Nato a Brescia il 12.05.1971 della parrocchia di Concesio, ordinato a Brescia il 14.06.1997. E’ stato vicario parrocchiale a Ponte di Legno (1997-2000), vicario parrocchiale a Zanano (2000-2005), partito Fidei Donum in Brasile dal 2005 al 2008. Rientrato a Brescia è stato vicario parrocchiale presso la parrocchia di Collebeato.

Nel 2009 è ripartito nuovamente per il Brasile dove presta servizio come Fidei Donum presso la Diocesi di Macapà.

LA MISSIONE DI DON PAOLO

Sono parroco della Parrocchia Santa Barbara che è composta da 26 comunità, le due maggiori sono Serra do Navio e Pedra Branca, dove abito attualmente. Pedra Branca è una cittadina che negli ultimi sette anni è cresciuta tantissimo a causa dell’estrazione dei minerali (ferro, oro, manganese, cobalto). Il lavoro pastorale è notevole non tanto per il numero delle comunità, che sono solo 26, ma per le distanze e soprattutto per le condizioni delle strade non asfaltate. Nelle due comunità maggiori celebro la messa ogni domenica, nelle restanti ogni due mesi! La visita alle comunità è sempre una festa: l’accoglienza è ottima.

Il popolo brasiliano è molto caloroso, molto accogliente. Si preoccupa del proprio don, prepara la cappella, quasi sempre in legno, come se fosse un giorno di festa, la messa è partecipata e vissuta con grande allegria. Anche se spesso i canti liturgici della messa non sono appropriati, anche se spesso non sanno rispondere alle parti della messa, noto con gioia che c’è nelle persone una grande buona volontà. Questi fedeli chiedono semplicemente di essere accettati, desiderano incontrare qualcuno che sappia ascoltarli e accompagnarli, sappia stare un poco con loro senza aver fretta di ritornare a casa. Stare con loro: oggi viviamo in un mondo frenetico dove quasi non abbiamo più tempo nemmeno per noi stessi. Dalla mia esperienza di missionario ho imparato la virtù della pazienza.

Quando visito le famiglie non “devo aver fretta”, e anche quando incontro le persone qui in Pedra Branca: un semplice “ciao”, una stretta di mano sono segni che tu sei il loro don! Ho imparato a cercare sempre un dialogo sereno e fraterno con le persone.

Se le persone vedono nel loro don una persona che condivide la loro vita, che li sappia accettare e ascoltare, che sa stare con loro, “il gioco è fatto”, basta essere disposti a condividere la loro vita e li hai conquistati.

FIDEI DONUM

Don Tarcisio Moreschi
Fidei Donum

Tanzania

Leggi di più

Don Piero Marchetti Brevi
Fidei Donum

Mozambico

Leggi di più

Don Dario Guerra
Fidei Donum

Argentina

Leggi di più

Don Antonio Zatti
Fidei Donum

Uruguay

Leggi di più

Don Santo Baccherassi
Fidei Donum

Uruguay

Leggi di più

Don Giuseppe Ghitti
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Felice Bontempi
Fidei Donum

Brasile 

Leggi di più

Don Carlino Cirelli
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Mons. Carlo Verzeletti
Vescovo Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Pierino Bodei
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Renato Soregaroli
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Mons. Edoardo Graziotti
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Mons. Piero Conti
Vescovo Fidei Donum in Brasile

Brasile 

Leggi di più

Don Giovanni Magoni
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Lino Zani
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Stefano Bertoni
Fidei Donum

Brasile 

Leggi di più

Don Andrea Ravasio
Fidei Donum

Venezuela

Leggi di più

Don Giannino Prandelli
Fidei Donum

Venezuela 

Leggi di più

Mons. Lorenzo Voltolini
Arcivescovo Fidei Donum

Ecuador 

Leggi di più

Mons. Giovanni Battista Piccioli
Vescovo Ausiliare Fidei Donum

Ecuador 

Leggi di più

Don Giorgio Peroni
Fidei Donum

Ecuador

Leggi di più

Don Marco Marelli
Fidei Donum

Messico

Leggi di più

Don Mario Neva
Fidei Donum

Canada 

Leggi di più

© 2017 Diocesi di Brescia