Fidei Donum

Don Stefano Bertoni

Fidei Donum in Brasile

Nato a Brescia il 26.12.1962, della Parrocchia di S. Francesco da Paola in città. Ordinato a Brescia il 09.06.1990. Vicario parrocchiale al Divin Redentore in città (1990-2001); incaricato aggiunto della Pastorale Universitaria e assistente ecclesiale F.U.C.I (200-2005); vice assistente presso l’Università Statale (2001-2005); Vicario parrocchiale S.S. Faustino e Giovita in città (2001-2005); delegato vescovile Diaconato Permanente (2005-2009).

Dal 2009 è Fidei Donum in Brasile presso la Diocesi di Macapà.

LA MISSIONE DI DON STEFANO

Dopo una esperienza di collaborazione nella formazione dei diaconi permanenti che iniziò nel 2006 fra le due Diocesi e che ebbe tre brevi esperienze residenziali insieme ad alcuni diaconi di Brescia, sono arrivato a Macapá nell’agosto 2009 con don Paolo Zola.

Il 27 settembre 2009 abbiamo iniziato il servizio nella Parrocchia Nossa Senhora de Nazaré, l’ultima della periferia nord di Macapá (la prima per chi viene da fuori). Macapá è la capitale dello stato di Amapá ed è una città che oggi ha 450mila abitanti sul totale di 750mila di uno stato grande come mezza Italia e con una unica Diocesi.

Sono rimasto nella stessa parrocchia. I primi tre anni con don Paolo Zola, poi è arrivato don Giovanni Magoni e da luglio sono con padre Edivaldo, un sacerdote brasiliano di 32 anni, ordinato in maggio da dom Pedro Conti.

Anche se faccio alcuni servizi in Diocesi, la maggior parte del tempo è dedicata alla pastorale parrocchiale che, graças a Deus, vede l’aiuto di due diaconi permanenti, sei suore e una trentina fra ministri della Parola e della Comunione Eucaristica. La Parrocchia è formata da 42 comunità: 16 urbane e 26 rurali, con un totale probabilmente di 70mila persone, delle quali solo una bassa percentuale partecipa con continuità alla vita religiosa. È una parrocchia giovane, che ancora si sta formando e sta crescendo sia geograficamente che pastoralmente. Numerosi sono i giovani che partecipano e che anche assumono responsabilità. Forte è la sfida dei problemi sociali, principalmente disoccupazione, violenza e droga, che hanno favorito la nascita di una attiva Caritas parrocchiale.

Stimolante è il dialogo, a volte conflittuale, con i moltissimi gruppi di cristiani evangelici, spesso settari, che comunque aiutano a riformulare in termini nuovi la proposta di fede, senza mai dare nulla per scontato.

Essere sacerdote qui in periferia è scoprire sempre più una Chiesa degli inizi, fragile ma entusiasta, capace di stupirsi e di donarsi con coraggio.

FIDEI DONUM

Don Tarcisio Moreschi
Fidei Donum

Tanzania

Leggi di più

Don Piero Marchetti Brevi
Fidei Donum

Mozambico

Leggi di più

Don Dario Guerra
Fidei Donum

Argentina

Leggi di più

Don Antonio Zatti
Fidei Donum

Uruguay

Leggi di più

Don Santo Baccherassi
Fidei Donum

Uruguay

Leggi di più

Don Giuseppe Ghitti
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Felice Bontempi
Fidei Donum

Brasile 

Leggi di più

Don Carlino Cirelli
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Mons. Carlo Verzeletti
Vescovo Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Pierino Bodei
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Renato Soregaroli
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Mons. Edoardo Graziotti
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Mons. Piero Conti
Vescovo Fidei Donum in Brasile

Brasile 

Leggi di più

Don Giovanni Magoni
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Lino Zani
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Paolo Zola
Fidei Donum

Brasile

Leggi di più

Don Andrea Ravasio
Fidei Donum

Venezuela

Leggi di più

Don Giannino Prandelli
Fidei Donum

Venezuela 

Leggi di più

Mons. Lorenzo Voltolini
Arcivescovo Fidei Donum

Ecuador 

Leggi di più

Mons. Giovanni Battista Piccioli
Vescovo Ausiliare Fidei Donum

Ecuador 

Leggi di più

Don Giorgio Peroni
Fidei Donum

Ecuador

Leggi di più

Don Marco Marelli
Fidei Donum

Messico

Leggi di più

Don Mario Neva
Fidei Donum

Canada 

Leggi di più

© 2017 Diocesi di Brescia