Sei in:Home page CuriaUfficiArchivio Storico diocesano

Archivio Storico Diocesano

RIAPERTURA ARCHIVIO STORICO DIOCESANO

Disposizioni per gli utenti secondo le norme di sicurezza anti-Covid 19 in ASDBs

A partire da mercoledì 3 giugno l’Archivio storico diocesano sarà riaperto al pubblico, ma solamente previa prenotazione telefonica per un massimo di n. 2 persone alla volta (per prenotare: tel. 030 3722314; 030 3722312). La consultazione termina alle ore 12.45.

Prima di accedere all’archivio gli utenti prenotati dovranno passare dalla portineria della Curia, in via Trieste 13, per rilevare la temperatura e sottoscrivere il registro di presenza.

Per accedere si deve obbligatoriamente indossare mascherina e guanti. Prima e dopo qualsiasi operazione (consultazione, fotocopie etc.) si devono igienizzare le mani con il gel a disposizione nella reception.

Si raccomandano le consuete ed obbligatorie misure di distanziamento richieste per normativa (almeno 1,5 mt).

Per le disposizioni complete cliccare qui

Disposizioni per gli utenti ASDBs_anti-Covid19.pdf (69,63 kB)

L’Archivio Storico Diocesano, istituito con decreto vescovile nel 2005, raccoglie l’eredità del precedente Archivio vescovile.

La documentazione conservata testimonia l’attività pastorale e ammnistrativa della chiesa bresciana espletata attraverso il vescovo, la curia, le parrocchie, i gruppi e le associazioni nel corso dei secoli.

ATTIVITÀ SVOLTE

- Consulenza nella ricerca storica in supporto agli studiosi;

- Consulenza e indirizzo alle parrocchie per la salvaguardia e conservazione degli archivi parrocchiali e agli studiosi che vi accedono;

- Ricerca dei certificati anagrafici per il riconoscimento della cittadinanza italiana agli emigrati;

- Formazione permanente (corsi di archivistica ecclesiastica, incontri etc.)

- Didattica dell’archivio (visite guidate per scuole e università, progetti di alternanza scuola-lavoro)

- Promozione e sensibilizzazione sulla cultura archivistica e storica (esposizioni)

- Servizio di deposito di archivi ecclesiali e di sacerdoti

PATRIMONIO DOCUMENTARIO

I fondi più cospicui e significativi sono:

- Fondo Mensa vescovile (secoli XIII-XIX)

- Registri di Cancelleria (secoli XIV-XVIII)

- Fondo della Curia vescovile in cui si segnalano le Visite pastorali (secoli. XV-XX), il Protocollo ottocentesco (sec. XIX-XX), i Duplicati anagrafici del periodo lombardo-veneto (1815-1865)

- Fondo del Capitolo e aggregati: Parrocchia della Cattedrale e parrocchie soppresse, Fondo musicale, Compagnia delle SS. Croci, Deputazione della Fabbrica del Duomo (secoli XII-XX);

- Archivio storico del Seminario (sec. XVI-XX)

- Carte mons. Lorenzo Pavanelli (sec. XX)

Regolamento ASDBs
Patrimonio Documentario (elenco dei fondi e delle serie documentarie)

NEWS

Iscriviti alla Newsletter

Rimani in contatto con la Diocesi e non perdere gli ultimi aggiornamenti

Leggi di più

DOCUMENTI

PATRIMONIO DOCUMENTARIO

ARCHIVI E STORIA. BREVI NOTE DI TRATTATISTICA ARCHIVISTICA DI MARIO TREBESCHI

PHOTO GALLERY

MEDIA GALLERY

REFERENTI

Direttore:
prof. Mario Taccolini
riceve su appuntamento

Vice-direttore e incaricato per gli archivi parrocchiali:
don Mario Trebeschi
030.3722.310

Archivista:
Lucia Signori
archiviostorico@diocesi.brescia.it
030.3722.314

Impiegati:
Niccolò Casati
030.3722.316

Giancarlo Pedroni
030.3722.315

Elisabetta Pittino
archivio.segreteria@diocesi.brescia.it
030.3722.312

CONTATTI

ARCHIVIO STORICO DIOCESANO
Orario di apertura: Dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 13.00

Via Gabriele Rosa, 30 - 25121 Brescia

tel. 030 3722.314

fax 030 3722.265

e-mail: archiviostorico@diocesi.brescia.it

© 2020 Diocesi di Brescia