Archivi della categoria: News Ufficio Sociale

Incontro per persone impegnate in politica e nella vita socialeIl 2024 è stato definito l’anno elettorale della storia: oltre la metà della popolazione mondiale sarà chiamata ad esprimere un voto. In Italia saremo direttamente coinvolti nelle elezioni europee, regionali, comunali… tempo di scelte, di programmi elettorali da approfondire, di promesse da vagliare… tempo che esige ascolto profondo. Di quale voce?
Può la vicenda del profeta Neemia che sente crescere dentro di sé la spinta a fare qualcosa di fronte alla triste situazione della sua città aiutarci a leggere con sapienza il nostro oggi?
Abbiamo anche noi bisogno di ricostruire la città/comunità e di una visione di futuro condivisa. Abbiamo bisogno del cambiamento che viene da persone che sanno incontrarsi, organizzarsi e generare proposte a misura d’uomo.
Abbiamo bisogno di profeti.
L’incontro per le persone impegnate in politica e nella vita sociale si terrà sabato 23 marzo 2024 dalle 9.30 alle 12.30 presso l’Accademia Symposium di Saiano (Via Pavoni, 15) e vuole essere un laboratorio di dialogo tra persone che vogliono vincere l’indifferenza per una possibilità di futuro condiviso.

Scarica la locandina.

 

ISCRIVITI COMPILANDO IL FORM QUI SOTTO:

 

Impegno Sociale

Cercasi autore

Che cosa può fare di noi una comunità aperta e generativa?
Riconoscere che ognuno di noi ha un’autorità, che le autorità sono molteplici e si rafforzano reciprocamente. Non deve esserci per forza competizione. E’ indispensabile partecipare, riscoprire che abbiamo il potere di mettere in moto il reale.
E’ necessario che ognuno si riconnetta con quel suo essere “autore”- colui/colei che crea e fa crescere- per dare forma a quel desiderio di vivere insieme volentieri perché tutti protagonisti, tutti impegnati in favore degli altri, “fratelli tutti” diremmo oggi con Papa Francesco.
L’incontro per le persone impegnate in politica e nella vita sociale del 16 dicembre 2023 vuole essere un’occasione di confronto sulla partecipazione, un modo per prepararci alla 50° settimana sociale dei cattolici in Italia in cui ci ritroveremo come Chiesa a confrontarci sul tema “al cuore della democrazia. Partecipare tra storia e futuro.”

Scarica la locandina.

Impegno Sociale

Festival della Pace: Sarà giorno

FESTIVAL DELLA PACE Sarà giorno

Conosciamo la notte buia che il mondo sta attraversando. La realtà delle molteplici guerre ci addolora, ci sconvolge, ci interpella. A 60 anni dalla Pacem in Terris molte domande non hanno ancora trovato risposta.
Raccogliamo il desiderio di disarmare le mani, ma anche le coscienze e i cuori, in una preghiera condivisa.
Vorremmo ancora sentire la voce di quelle “sentinelle del mattino” che annunciano il giorno della tanto desiderata pace.

Venerdì 17 novembre alle ore 18.00 presso il Duomo Vecchio, nell’ambito del Festival della Pace, un incontro di preghiera, riflessione e testimonianza promosso dall’Ufficio per l’Impegno Sociale e dalla CDAL.
Sarà presente il Vescovo Pierantonio Tremolada.

Scarica il Libretto per la veglia della pace 

 

Impegno Sociale

3° Corso nazionale di formazione per comunità e parrocchie verso l’ecologia integrale

Focsiv ETS, Caritas Italiana e Fondazione Lanza organizzano e promuovono un ciclo di 6 incontri online – rivolti alle comunità e alle parrocchie – a partire dal 2 ottobre 2023 fino al 11 dicembre 2023 con cadenza quindicinale – su temi concreti di conversione ecologica e fratellanza universale volti alla custodia e alla cura dei territori per una partecipazione fattiva al cambiamento non solo necessario, ma anche socialmente desiderabile.

6 incontri che si svolgono i lunedì, ogni quindici giorni, dalle 17:30 alle 19:30, al cui centro sono tre tematiche inerenti la conversione ecologica, in particolare: verso sistemi alimentari sostenibili e politiche urbane per il cibo; verso comunità energetiche rinnovabili e solidali nello scenario della decarbonizzazione e, infine, verso la finanza etica e l’adozione di scelte di investimento e di risparmio sostenibili e responsabili.

Il primo incontro di lunedì 2 ottobre, è, eccezionalmente, aperto gratuitamente anche ai non iscritti.
Le iscrizioni sono aperte fino al 23 settembre, vedi: https://forms.gle/dso87Ks5NNPnQtip7

Scarica il programma del corso.

Caritas Diocesana, Impegno Sociale

L’ORTOC’E’ per i grest

L’ORTOC’E’ Laboratorio di OrtoCulture propone laboratori pratici ed esperienziali ed attività di gioco per entrare in contatto con la natura favorendo la conoscenza e la coltivazione degli ortaggi.
Le attività sono guidate da due operatrici della Cooperativa Kemay e si rivolgono a gruppi (max 25 persone) di bambini/ragazzi con i loro accompagnatori. Ogni laboratorio ha la durata di 2 ore e mezza.
Per info: tel. 345 5933849 – lortoce@kemay.it

 

Lunedì 1° maggio 2023, festa di S. Giuseppe Lavoratore, alle ore 15:00 il vescovo Pierantonio Tremolada presiederà la Santa Messa presso la Rete Cauto a Buffalora (BS).

“Giovani e lavoro per nutrire la speranza” è il titolo del messaggio dei Vescovi italiani per la festa dei lavoratori del 1° maggio. Sono diversi gli aspetti che preoccupano: disoccupazione, precarietà, aumento di chi non studia e non lavora, fatica ad incrociare domanda ed offerta, crisi demografica,..
Siamo invitati a nutrire la speranza, a ribadire con Papa Francesco che il lavoro è un’unzione di dignità e a sognare un’economia di pace, che si prende cura del creato, che non lascia indietro nessuno e si pone a servizio della persona, della famiglia e della vita.

Messaggio dei Vescovi per la festa dei lavoratori_PrimoMaggio_2023

Impegno Sociale

Di chi ti prendi cura?

Di chi ti prendi cura 2023

Siamo analfabeti nella cura!
L’enciclica “Fratelli Tutti” così fotografa la nostra società: “Siamo cresciuti in tanti aspetti ma siamo analfabeti nell’accompagnare, curare e sostenere i più fragili e deboli delle nostre società sviluppate. Ci siamo abituati a girare lo sguardo, a passare accanto, a ignorare le situazioni finché queste non ci toccano direttamente”.
Quando prestiamo attenzione agli altri non possiamo sottrarci dal sentici interpellati dalla qualità del suo esserci. Se questo vale in generale, vale a maggior ragione nei contesti lavorativi, luoghi in cui si trascorre gran parte del proprio tempo.
Lì si può porre in essere la condizione necessaria per aver cura: il sentire la responsabilità non solo della propria qualità della vita, ma anche di quella dell’altro.
L’incontro per le persone impegnate in politica e nella vita sociale del 25 marzo 2023 vuole essere un’occasione di confronto sull’indispensabile necessità dell’etica della cura nel mondo del lavoro per riscoprirne il senso profondamente umano.

Impegno Sociale

Fermiamo la guerra

Fermiamo la guerra 26 febbraio 2023

Anche l’Ufficio per l’Impegno Sociale partecipa alle iniziative in occasione del primo anniversario dello scoppio della guerra in Ucraina (24 febbraio 2022-24 febbraio 2023).

Domenica 26 febbraio l’iniziativa FERMIAMO LA GUERRA si aprirà con un cammino di pace per le vie del centro storico. A seguire, appuntamento alle 17.00 presso l’auditorium S. Barnaba con “Note e parole contro la guerra”.

Scarica la locandina.

Impegno sociale

Confronto con i candidati alla presidenza della Regione Lombardia

La carità politica presuppone di aver maturato un senso sociale che supera ogni mentalità individualistica. (FT182) e solo “la migliore politica, che nasce dall’amore politico”, può porsi come guida di “un’economia integrata in un progetto sociale, culturale e popolare che tende al bene comune” (FT 179).

La Consulta Regionale Lombarda di Pastorale Sociale propone la via del dialogo e del confronto con i 4 candidati alla presidenza della regione su temi relativi a famiglia, lavoro, inclusione, infrastrutture e salute; è un modo semplice per accrescere la consapevolezza di ciascuno di noi su temi di interesse comune.

Crediamo che la consapevolezza sia fondamentale; non a caso il termine consapevolezza è derivato di consapere, composto di con e sapere; è quel “sapere con” che ci aiuta a superare gli steccati degli interessi di parte. Consapevolezze condivise rendono possibile un agire comune.

L’appuntamento è in programma mercoledì 1 febbraio alle ore 18.00 e può essere seguito in diretta streaming sul canale Youtube Pastorale Sociale BG.

Impegno Sociale

In preghiera per la pace

L’Ufficio per l’Impegno Sociale propone una Veglia di preghiera da celebrare nella propria parrocchia nel mese di gennaio, mese dedicato alla riflessione e alla preghiera per la pace.

Il tema del messaggio di Papa Francesco per la 56° Giornata Mondiale della Pace è “Nessuno può salvarsi da solo. Ripartire dal Covid-19 per tracciare insieme sentieri di pace”.
Abbiamo bisogno di pace e abbiamo bisogno come umanità di percorrerne i sentieri.
La preghiera può aiutarci a non cedere alla tentazione dell’indifferenza di fronte alle tante famiglie che scappano dalla guerra e alle tante persone che soffrono a causa delle disuguaglianze e delle ingiustizie sociali.
La preghiera condivisa può ridare al nostro cuore la consapevolezza che ai problemi sociali si risponde solo con reti comunitarie.

Scarica i documenti: