Archivi della categoria: Amministrativo

Bando Architettura Rurale 2022

Il D.d.g. 13 aprile 2022 n. 5058, pubblicato sul BURL SO n. 16 del 19 aprile, ha approvato il bando Architettura Rurale 2022 – Avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per il restauro e la valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale da finanziare nell’ambito del PNRR. Possono presentare domanda di finanziamento i soggetti privati non profit, ivi compresi gli enti ecclesiastici … Continua a leggere »

La riforma del Terzo Settore e gli Enti ecclesiastici

Registro Unico Nazionale del Terzo Settore

Dopo un iter travagliato e complesso la riforma del Terzo Settore sta ormai diventando effettiva. Il 23 novembre 2021 ha infatti preso avvio il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (“RUNTS”), pertanto gli enti non profit, in possesso dei requisiti per diventare enti del Terzo Settore (ETS), potranno presentare la loro domanda di iscrizione. Anche se l’impatto immediato del RUNTS nei confronti degli enti ecclesiastici … Continua a leggere »

A seguito di un incontro svolto dalla San Lorenzo Srl, società della Diocesi di Brescia, con il vice presidente di A2A dott. Giovanni Comboni, in relazione ai forti rincari dell’energia elettrica di questi ultimi mesi, si è convenuto l’estensione a enti, associazioni e parrocchie della Diocesi dell’accordo valido per le utenze familiari, stipulato con le associazioni dei consumatori nei giorni scorsi. Nel comunicato congiunto, A2A-San Lorenzo il testo con le condizioni per una flessibilità nei  pagamenti. Prima di sottoscrivere nuovi contratti consigliamo di contattare la San Lorenzo Srl al numero 0303722330 o scrivendo a contatti@sanlorenzobrescia.it.


La Fondazione della Comunità Bresciana ha recentemente pubblicato 4 nuovi bandi territoriali dedicati alle 3 Valli bresciane (Val Camonica, Val Trompia, Val Gobbia/Val Sabbia) e 1 all’Ambito 9 (Bassa bresciana centrale e in particolare i comuni di Alfianello, Bagnolo Mella, Bassano Bresciano, Cigole, Fiesse, Gambara, Ghedi, Gottolengo, Isorella, Leno, Manerbio, Milzano, Offlaga, Pavone del Mella, Pontevico, Pralboino, San Gervasio Bresciano, Seniga, Verolanuova, Verolavecchia.).

I bandi territoriali si basano sulla diretta partecipazione del territorio di riferimento al cofinanziamento delle risorse, le quali vengono poi incrementate da parte della Fondazione.

Relativamente alle Valli, quattro sono gli ambiti di utilità sociale nei quali i progetti presentati dovranno muoversi: sociale e socio-sanitario; tutela e valorizzazione del patrimonio artistico, storico ed ambientale; cultura ed istruzione. Tre invece gli ambiti per il bando dedicato alla Bassa Bresciana: sociale, cultura e formativo.

Le parrocchie che intendono partecipare dovranno proporre un progetto il cui costo complessivo e documentabile ammonti a non più di € 25.000 iva compresa per i Bandi Valle Camonica, Valle Trompia e Ambito 9. Per il Bando Valle Sabbia i progetti non dovranno superare il costo di €20.000. Il contributo da parte di FCB per ogni singolo progetto non potrà essere superiore a € 10.000 per i bandi dedicati alle valli ed a € 8.000 per il Bando Ambito 9. Il contributo di Fondazione non potrà coprire più del 50% dei costi complessivi del progetto.

Le domande dovranno essere presentate entro le ore 12.30 di martedì 7 dicembre 2021.

Informazioni più dettagliate sono reperibili sul sito della Fondazione della Comunità Bresciana:

https://www.fondazionebresciana.org/bandi-2021/3-nuovi-bandi-territoriali-contributi-per-300mila-euro/