Archivi

Caritas Diocesana

Incontro Caritas Parrocchiali 2022

Incontro Caritas Parrocchiali 2022 A4

Così dicevamo per lo scorso 16 ottobre: “L’intenzione è quella di attivare un percorso. Il percorso avrà esattamente questo logo e questo titolo: da qui in poi, quando vedrete 50perTRE. INSIEME PER. CARITA’ INCIPIENTI, vuol dire che siamo sul percorso”. La prossima tappa sarà il 5 novembre 2022. Dove? Presso la Cattedrale di Brescia, in assetto rivisitato, dalle 9.00 alle 13.00. L’invito è esteso a tutti i membri delle Caritas parrocchiali e ai loro sacerdoti. Mentre accompagniamo sentitamente il Vescovo nel suo percorso di ripresa della salute, nella fase di condivisa programmazione dell’anno pastorale della diocesi, riconoscente al Vicario Generale mons. Gaetano Fontana per aver accolto e incentivato l’iniziativa e il luogo della sua celebrazione, esprimo un sentito ringraziamento al parroco mons. Gianluca Gerbino per l’accoglienza dell’evento presso la chiesa cattedrale. Rivolgendoci a tutti, chiediamo ad ognuno di fissare anzitempo la data in agenda perché la tappa del 5 novembre avrà una sua collocazione particolare, la cattedrale, un suo sogno unico, la civiltà dell’amore. La chiesa cattedrale allestita in “assetto sinodale”, riferimento per tutte le parrocchie della diocesi, è luogo privilegiato nel suo significato ecclesiale e liturgico per vivere e condividere la carità che la chiesa riceve e vive nel Signore. L’assetto sinodale della cattedrale continuerà a chiedere alle Caritas parrocchiali di essere nella chiesa aiuto ed espressione di una dinamica di continua trasformazione e conversione; la celebrazione del 50° di Caritas Italiana, nel cambiamento d’epoca di Papa Francesco ci indica le vie. Lo stare nel cuore della Chiesa diocesana, nella cattedrale, non vorrà essere accentramento e chiusura, ma comunione e spinta all’esterno; nel sogno di Dio e della Chiesa, continueremo a sognare e a realizzare la civiltà dell’amore facendo nostro il sogno di S. Paolo VI. Dunque, a breve, ci incontreremo, in un evento che vorrà il Signore guidare e benedire.

don Maurizio Rinaldi

Si prega di dare conferma della propria partecipazione entro martedì 25 ottobre: caritas@caritasbrescia.it, tel. 030 3757746.

Scarica la locandina.

Impegno Sociale

Convegno sul consumo di suolo

Nell’ambito del Tempo del Creato 2022, è in programma sabato 24 settembre dalle 16.00 alle 18.00 un convegno presso il Santuario di Caravaggio. Oggetto dell’incontro è la riflessione e il confronto sul consumo di suolo.

Interviene la professoressa Elena Granata, docente di Urbanistica presso il Politecnico di Milano e vice presidente della Scuola di Economia Civile.

L’incontro è realizzato in collaborazione con le pastorali sociali di Cremona e Bergamo.

Scarica la locandina.

Impegno Sociale

Le comunità energetiche rinnovabili: possono essere via di carità?

Comunità energetiche rinnovabili

Il documento scaricabile qui sotto, redatto a più mani dalle pastorali sociali lombarde, e adeguato alla nostra realtà locale, costituisce uno spunto per continuare la riflessione sulle comunità energetiche rinnovabili ed eventualmente trovare vie di azione insieme alle realtà del nostro territorio.

Comunità energetiche rinnovabili e Dottrina sociale della Chiesa – un dialogo possibile

Caritas Diocesana

Giornata Diocesana per la Custodia del Creato 2022

Tempo del Creato 2022_17 settembre

Sabato 17 settembre 2022 presso L’ORTOC’E’ (via San Polo 90, Brescia) verrà celebrata la Giornata Diocesana per la Custodia del Creato, che quest’anno avrà come tema “Prese il pane, rese grazie. Il tutto nel frammento”.

In questa giornata sperimenteremo che tutto il creato è pane per me! Lo faremo grazie al mastro fornaio Armando Guerini con lo show cooking “Voglia di pane”, ci aiuteranno le visite guidate all’orto, il laboratorio per bambini, la mostra “Lo Zafferano e il dna della carità”.

Promosso da Caritas Diocesana di Brescia, in collaborazione con l’Ufficio Impegno sociale e la cooperativa Kemay, l’esperienza de L’ORTOC’E’. Laboratorio di OrtoCulture si costituisce come Comunità internazionale Laudato Si’.
Per saperne di più: tel. 345 5933849 (Silvia) oppure visita il sito della Cooperativa Kemay.

Tempo del Creato 2022

Tempo del Creato 2022

Il Tempo del Creato quest’anno ci invita ad ascoltare la voce del creato. Non possiamo ascoltare in profondità se non coltiviamo lo stupore e la gratitudine. Ci insegna a farlo un pezzo di pane: il tema proposto a livello nazionale è “Prese il pane, rese grazie. Il tutto nel frammento”.

Il pane è un simbolo potente per i cristiani perché rimanda immediatamente al corpo di Gesù. Ma può essere un simbolo potente anche per chi cristiano non è perché in un frammento di pane c’è la terra e l’intera società. Ogni pezzo di pane è un dono della terra e al tempo stesso è frutto del lavoro di tante persone.

Due gli appuntamenti in calendario:

  • sabato 17 settembre dalle ore 17.00 è in programma la Giornata Diocesana per la Custodia del Creato presso l’ORTOC’E’ (Brescia, via San Polo, 90) – scarica la locandina
  • lunedì 26 settembre alle ore 20.45 presso la Chiesa di S. Francesco d’Assisi si terrà la Veglia Ecumenica di Preghiera per la Custodia del Creato – scarica la locandina

 

A livello internazionale, il simbolo scelto per il Tempo del Creato 2022 è il roveto ardente. Stiamo subendo gli effetti del cambiamento climatico:  siccità, incendi, mancanza di acqua, persone costrette ad emigrare. Il fuoco che chiamò Mosè mentre pascolava il gregge non consumò né distrusse il roveto. Rivelò la presenza di Dio, di un Dio che ascolta il grido di chi soffre. Questo simbolo del fuoco ci invita oggi ad ascoltare la voce del creato.

Guida alle celebrazioni al sito https://seasonofcreation.org/it/home-landing-it/

Proposte di animazione liturgica, spirituale, culturale teologica, cinematografica, artistica al sito https://ecumenismo.chiesacattolica.it/2022/06/06/tempo-del-creato/

Caritas Diocesana

Flash report 2021: la povertà accolta

Nel solco dell’attenzione a monitorare la povertà accolta dalla rete Caritas, anche per il 2021 l’Osservatorio delle Povertà e delle Risorse di Caritas Diocesana Brescia ha curato la realizzazione di un Flash Report.

Due le novità del Flash Report 2021: l’articolazione dei dati raccolti attorno a due focus di attenzione – persone e comunità – e la presentazione degli stessi attraverso infografiche.

La scelta dei due focus di attenzione – persone e comunità – rimanda al mandato stesso di Caritas diocesana e al protagonismo riconosciuto alle comunità/caritas parrocchiali nell’accompagnare, nella capillarità, la risposta a bisogni specifici e locali. In tal senso il ruolo di Caritas Diocesana Brescia si configura come di supporto e di servizio alla mobilitazione delle comunità/caritas parrocchiali.

La scelta di una modalità che affida la presentazione dei dati a una forma più grafica e visuale che testuale si giustifica con la necessità di evidenziare, laddove possibile, alcune linee di tendenza in ordine alla povertà accolta da Caritas Diocesana Brescia e dalle caritas parrocchiali.

Per sfogliare la presentazione del Flash Report 2021 clicca qui.

All’attività dell’Osservatorio delle Povertà e delle Risorse è dedicato il racconto “Sperimentare spazi condivisi” all’interno del magazine Un anno con Caritas 2021 | RACCONTI.


Caritas Diocesana

Campi di Servizio 2022

Campi di Servizio YC 2022 - A4

Torna per l’estate 2022 l’esperienza dei campi di servizio a “Km 0” di Young Caritas Brescia. Il laboratorio di carità dei giovani della Caritas Diocesana di Brescia lancia la proposta a giovani che hanno voglia di mettersi in gioco nella cura del creato e delle persone in situazione di bisogno nel nostro territorio.

Gli ambiti di esperienza sono quattro.

Il primo riguarda un’attività di orto-cultura in collaborazione con la cooperativa sociale Kemay e l’Ufficio per l’Impegno Sociale della Diocesi di Brescia a San Polo. Il progetto è realizzato in un terreno messo a disposizione dalle suore Missionarie della Carità di Maria.

Il secondo campo di servizio è quello della Mensa Madre Eugenia Menni, gestita dall’associazione Casa Betel. Qui i giovani affiancano i volontari nella distribuzione dei pasti nell’orario di pranzo.

Il terzo campo è attivato in collaborazione con l’associazione Bimbo Chiama Bimbo di Mompiano. Qui i giovani affiancano gli educatori e i volontari nella gestione di un campo estivo per bambini dai 3 ai 10 anni aperto tutto il mese di agosto. Inoltre sono coinvolti nella gestione di raccolte alimentari presso alcuni supermercati della zona.

Il quarto campo di servizio si svolge presso il Rifugio Caritas, una struttura di accoglienza h24 per uomini senza dimora. Qui i giovani affiancano operatori e volontari in attività ricreative, formative e laboratoriali diurne e serali.

Per info: volontari.young@caritasbrescia.it – tel. 345.0712427 (Carla)

Caritas Diocesana

CASA BASE. Vicinato solidale per giovani

CASA BASE Vicinato solidale_A4

CASA BASE. Vicinato Solidale per giovani è un progetto che nasce dalla collaborazione tra Fondazione Opera Caritas San Martino, Società di San Vincenzo De Paoli – consiglio centrale di Brescia e Opera Pavoniana. Si propone di coniugare l’attenzione pedagogica a percorsi di autonomia per neomaggiorenni legati alla tutela minori (o di altre categorie di giovani seguiti dai servizi) e la possibilità per giovani studenti e lavoratori di sperimentarsi in esperienze di condivisione abitativa e di sostegno alle fragilità altrui.

CASA BASE. Vicinato Solidale per giovani è ubicata a Brescia in via Gabriele Rosa 1. Si compone di tre minialloggi dotati di camera, cucina e bagno indipendenti (spazio A) e di una unità abitativa con spazi comuni e camere singole (spazio B).
Una casa, due spazi dedicati (spazio A e spazio B) specifici ma interconnessi, finalizzati a realizzare una esperienza di vicinato solidale per giovani (maschi) di età compresa tra i 18 e i 25 anni.

CASA BASE. Vicinato solidale_depliant

Per approfondire, clicca qui per la videonews realizzata da Teletutto e clicca qui per la clip realizzata da La Voce del Popolo.

Per inviare la tua candidatura, compila questo form.

Per informazioni e contatti: tel: 335 688 8117, email: casabase@caritasbrescia.it

Ventiquattro racconti.
Due immagini-guida.
Due versi di lettura.
Unica la trama: l’incipienza della carità.
Unico il sogno: una civiltà dell’amore.

Clicca sull’immagine per scegliere il verso di lettura di Un anno con Caritas 2021 | RACCONTI:

   

Ascolta l’invito alla lettura di don Maurizio Rinaldi, direttore Caritas Diocesana di Brescia:

Famiglia

X Incontro Mondiale delle Famiglie: conclusione del percorso diocesano

Domenica 26 giugno al parco delle Terme di Boario, incontro con il Vicario Generale mons. Gaetano Fontana. Catechesi del Vicario Generale ore 10.00; Santa Messa ore 11.OO. Streaming con Piazza San Pietro per l’Angelus. Pomeriggio di festa delle famiglie.

Quest’anno si celebra in tutto il mondo cristiano il X Incontro Mondiale delle Famiglie: l’evento avrà infatti un carattere multicentrico e non sarà, come nelle precedenti edizioni, concentrato in un solo luogo. A Roma, col Papa, dal 22 al 26 giugno, parteciperanno solo alcuni delegati delle diocesi di tutto il mondo. I limiti imposti dalla pandemia si stanno dunque rivelando, in tal senso, un’opportunità perché le famiglie possano davvero partecipare e offrire il loro contributo agli incontri diocesani. L’Incontro Mondiale si inserisce, tra l’altro, nell’attuale cammino sinodale della Chiesa e può rivelarsi una preziosa esperienza di “partecipazione, comunione e missione” delle famiglie.
Nella Diocesi di Brescia si è deciso di realizzare alcuni eventi in vari luoghi del nostro territorio, così da favorire la partecipazione delle famiglie.
Per accompagnare questi eventi, Papa Francesco ha composto una preghiera, con l’invito a recitarla in un momento della giornata, prima del pranzo o della cena, oppure se siete riuniti per qualche altro momento della giornata. L’invito semplice è a soppesare le parole, a pensare bene a quello che si dice, a rimettere la situazione concreta della nostra famiglia nelle mani di Dio.

Lettera Vicario generale ai presbiteri

26 giugno 2022 – Conclusione percorso diocesano X Incontro Mondiale per le Famiglie

Preghiera ufficiale X Incontro Mondiale Famiglie

Articolo per Bollettini Parrocchiali – Incontro Mondiale delle Famiglie