Archivi della categoria: In evidenza Crescita

Venerdì 27 maggio alle ore 20.30 nella chiesa parrocchiale di Concesio Pieve, in prossimità della memoria liturgica di S. Paolo VI, verrà celebrata la Veglia di preghiera per le Vocazioni “Tu sei”.

La Veglia conclude il cammino diocesano per la Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, il cui titolo “Fare la Storia” – tratto dall’Esortazione apostolica di papa Francesco sulla fraternità e l’amicizia sociale – intende sottolineare come la vocazione è responsabilità. Ogni vocazione infatti non è mai e solo un fatto personale (“per me”) ma ha sempre un carattere comunitario (“per qualcun altro”) che si configura come servizio e risposta alle domande e ai bisogni presenti nel mondo e nella Chiesa.

 


Sabato 9 aprile, accoglienza dalle ore 20.15, inizio Veglia alle ore 21.00, ATTENZIONE: AL CENTRO SPORTIVO S. FILIPPO (via Bazoli 6/10 a Brescia).

Per partecipare sarà necessario il Green Pass secondo normativa vigente. La veglia sarà trasmessa in diretta su Teletutto, SuperTV, Teleleonessa e Più Valli TV e in streming sul canale Youtube del Centro Oratori Bresciani:

È importante segnalare la propria presenza compilando il form di seguito:

[ninja_form id=5]


Al via la fase di ascolto del percorso.

All’interno della lettera pastorale “Il tesoro della Parola” il Vescovo Pierantonio ha annunciato che intende “promuovere una condivisa rivisitazione dell’attuale proposta di iniziazione cristiana per i nostri ragazzi e ragazze, a diciotto anni dal suo avvio e a cinque dalla sua ultima verifica”.

Di seguito ecco il materiale  che vorrebbe preparare la prima fase di questo lavoro, che intende offrire alle comunità cristiane della Diocesi di Brescia un modo adeguato e aggiornato per dire oggi il Vangelo a bambine e bambini, ragazze e ragazzi e alle loro famiglie.

Il percorso sarà caratterizzato da tre tappe: la prima fase sarà caratterizzata dal coinvolgimento e dall’ascolto, nello stile di una narrazione dell’esperienza vissuta e di una prima raccolta di proposte e suggerimenti attraverso i “Tavoli di ascolto”; la seconda sarà una fase di confronto, soprattutto negli organismi ecclesiali di partecipazione; la terza quella degli orientamenti e scelte, che vorrebbe giungere a decisioni per il futuro dei cammini di iniziazione cristiana dei bambini e dei ragazzi entro giugno del 2023.

Questo Strumento di ascolto ha lo scopo di “istruire” la prima fase: collocando la riflessione nel tempo che stiamo vivendo, offrendo un lessico condiviso rispetto al tema, inserendo le questioni relative all’iniziazione cristiana nel contesto della riflessione ecclesiale in corso. Sarà un testo da leggere con attenzione per tutti coloro che sono invitati a far parte dei “tavoli di ascolto” e fornirà un punto di partenza per la riflessione in parrocchia, tra i catechisti o nelle UP. In particolare, i contenuti proposti nella Scheda per il Secondo Incontro del Tavolo (Idee e suggerimenti per la futura ICFR) possono diventare occasione per risposte personali e comunitarie.

FASE DI ASCOLTO

Modalità di Ascolto: “Tavoli di ascolto” a livello zonale.

Con il Consiglio Presbiterale del 9 marzo 2022 viene affidato l’incarico ai Vicari Zonali di attivare almeno un “Tavolo di ascolto” a livello della propria zona pastorale (da svolgersi tra il 18 aprile e il 30 giugno 2022). Per ogni tavolo viene previsto un moderatore formato possibilmente proveniente dalla propria Zona Pastorale che potrà fare da collegamento rispetto al percorso di “rivisitazione”.

Scarica il file Come attivare un tavolo di ASCOLTO.


Oratori e Pastorale Giovanile

Visita il sito del Centro Oratori Bresciani

Il Centro Oratori Bresciani, costituitosi nel 2001, ha intrapreso il percorso di trasformazione da Associazione in Fondazione.
L’iter si è completato il 10 novembre 2020 con la registrazione della nuova Fondazione Centro Oratori Bresciani.

Tutte le info sull’attività del Centro Oratori Bresciani al seguente link:

https://oratori.brescia.it/

 

 


6 DI PAROLA – La tua promessa mi fa vivere

Anno Oratoriano 2021/22

La Parola di Dio è il punto focale al quale il Vescovo Pierantonio ci invita a guardare nei prossimi anni pastorali. L’invito è quello di fare che “il primato della Parola sia vissuto”. Affrontare questa priorità è molto facile in astratto, molto più complesso nella vita concreta delle nostre comunità e dei nostri oratori. Cosa significa? Cosa vuol dire per i bambini, per i ragazzi, per gli adolescenti che ci sono affidati? Cosa “possiamo fare” per vivere davvero questo primato?

Iniziamo con una consapevolezza: Lui, il Signore, che ci ha dato la vita e a cui l’abbiamo affidata, è di Parola. La sua Parola si compie, la misericordia da sempre promessa non viene dimenticata, il suo sguardo e il suo Verbo creatore sono buoni e fedeli. Ecco, iniziamo da qui: Dio mantiene le sue promesse.

Ancora: la Parola di Dio è potente, è “sovrana”, trasforma la realtà. Basta la Sua parola, che non finisce con le scritture, continua e si fa carne e vita ancora oggi attraverso la storia di coloro che credono in Lui.

PER SCARICARE IL MANIFESTO DELL’ITINERARIO ORATORIANO 2021-2022, CLICCA SOTTO.

PUOI RITIRARE ALCUNE COPIE GRATUITE DEL MANIFESTO ANCHE AL CENTRO ORATORI BRESCIANI.