Archivi

Giornata Mondiale dei Bambini 2024

Lo scorso 8 dicembre, il Santo Padre Francesco ha indetto la prima Giornata Mondiale dei Bambini e delle Bambine “World Children’s Day”, prevista per il prossimo 25-26 maggio 2024, affidando l’organizzazione al Dicastero per la Cultura e l’Educazione e nel contempo, nominandomi Coordinatore. Un compito gravoso ma entusiasmante per il quale sarò affiancato dalla Comunità di Sant’Egidio e dalla Cooperativa Auxilium.


Veglia delle Palme 2024

La Veglia delle Palme con i giovani della Diocesi si terrà sabato 23 marzo 2024 dalle ore 20.00 con partenza da tre chiese della città e sarà presieduta dal Vescovo Pierantonio.

  • Basilica di S. Maria delle Grazie – Pianura
    ingresso da via delle Grazie.
  • Chiesa di S. Francesco d’Assisi – Valli, laghi e Franciacorta
    ingresso da via S. Francesco.
  • Chiesa parrocchiale dei Santi Nazaro e Celso – Città e Hinterland
    ingresso da corso Giacomo Matteotti.

Conclusione in Cattedrale.

 

Per maggiori informazioni: 030. 37 22 244


Questionario Grest 2024

Nessun campo trovato.

Giovani di Preghiera

Perché abbiano la vita (Gv 10,10)

Percorso di preghiera per giovani nei 4 giovedì di Quaresima.

Attraverso un ciclo di incontri itinerante, cercheremo di raggiungere i giovani di tutta la Diocesi e di pregare con loro, guidati dalle parole del Vescovo Pierantonio.

Se vogliamo accogliere la pienezza della vita dobbiamo fare esperienza di lui riconoscendo la nostra fragilità, ritrovare il coraggio della sequela che ci porterà a vivere di Lui, fidandoci della sua provvidenza. Solo così cercati, trovati e rinnovati dalla sua misericordia e dal suo perdono la vita scorrerà abbondante.

É possibile aderire alla proposta, dedicata ai giovani dai 18 anni, recandosi direttamente nelle diverse sedi o ritrovarsi insieme in parrocchia o in unità pastorale, ogni giovedì, utilizzando la traccia che verrà messa a disposizione di volta in volta (e caricata su questa pagina) dall’Ufficio per gli Oratori, i Giovani e le Vocazioni.

Di seguito il calendario degli appuntamenti con il Vescovo Pierantonio:  

1 – Fai esperienza di lui

Giovedì 22 febbraio 2024 alle ore 20.45 nella chiesa Parrocchiale di Trenzano (via Castello, 5 – Trenzano). «Chi mi ha toccato?» (Lc 8,40-56) 

Per organizzare l’incontro nella tua parrocchia/UP, scarica la traccia del primo incontro
2 – Seguilo

Giovedì 29 febbraio alle ore 20.45 nella chiesa di Santa Maria degli Angeli Gavardo (vicino all’oratorio di Gavardo, via Santa Maria). «Seguimi!» (Lc 9,57-62)

Per organizzare l’incontro nella tua parrocchia/UP, scarica la traccia del secondo incontro
3 – Fidati

Giovedì 7 marzo alle ore 20.45 al Santuario Madonna della Stella di Cellatica (via Stella, 27 – Cellatica). «Cercate il regno di Dio» (Lc 12,22-31)

Per organizzare l’incontro nella tua parrocchia/UP, scarica la traccia del terzo incontro
4 – Lasciati amare

Giovedì 14 marzo alle ore 20.45 nella chiesa di Santa Maria Assunta a Esine (via Leutelmonte, 4 – Esine). «Rallegratevi con me» (Lc 15,4-10)

Per organizzare l’incontro nella tua parrocchia/UP, scarica la traccia del quarto incontro

Sussidi Liturgici per il tempo di Quaresima

Sussidi offerti dall'ufficio Liturgico Nazionale

Le nostre comunità si apprestano a intraprendere il cammino della Quaresima, itinerario spirituale che ci invita a riscoprire la bellezza del nostro battesimo, per rinnovare la scelta di seguire Cristo sulla via della croce e prendere parte alla vittoria pasquale.
Per vivere con serietà l’ascesi quaresimale, siamo invitati ad assumere tre impegni: la carità, che accorcia le distanze tra i fratelli e rende attenti alle necessità dei poveri; la preghiera, che nel frastuono ritaglia spazi di silenzio e irriga l’esistenza dell’uomo; il digiuno, che ordina i sensi e contribuisce a dare il giusto valore alle cose.
L’amore operoso verso il prossimo, l’intimo dialogo con Dio e l’autentico digiuno quaresimale mirano alla trasfigurazione dei desideri e alla purificazione del cuore, per abbandonare il lievito vecchio, intriso di malizia e di perversità, e per celebrare la Pasqua del Signore con azzimi di sincerità e di verità.
I cinquanta giorni di Pasqua celebrano, nell’esultanza e nella gioia, la Risurrezione del Signore, che, come un tempo con i viandanti verso Emmaus, prende sul serio le nostre delusioni, aiuta a discernere la storia alla luce della Parola di Dio, ci lascia pieni di meraviglia dinanzi al Pane spezzato e sostiene la missione di annunciare la gioia del Vangelo.
Anche quest’anno, i tempi di Quaresima e di Pasqua saranno accompagnati dal sussidio frutto del lavoro d’insieme di alcuni uffici e servizi della Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana, coordinati dall’Ufficio Liturgico Nazionale. I suggerimenti e le proposte di questo strumento pastorale possano essere accolti per crescere nell’arte del celebrare e per tradurre nella vita quanto nella liturgia abbiamo veduto e udito.

Ministri Straordinari della Comunione Eucaristica

Corso per i nuovi Ministri Straordinari della Comunione Eucaristica ad aprile 2024: per iscrivere i nuovi ministri il parroco deve compilare l’apposito modulo.

Il modulo per l’iscrizione dovrà essere firmato dal parroco stesso e avere il timbro della parrocchia, e deve essere consegnato presso l’Ufficio per la Liturgia o in Segreteria Generale, oppure a:  liturgia@diocesi.brescia.it. La quota d’iscrizione al corso per ciascun ministro è di € 10 da consegnare durante il corso.

Anche quelli che hanno svolto il servizio come Ministri straordinari della Comunione Eucaristica prima del 2017, se desiderano rinnovare il proprio servizio, sono tenuti a iscriversi al Nuovo Corso

Il percorso consta di tre incontri serali (11 -18 aprile e 2 maggio 2024) e di un pomeriggio di ritiro che si concluderà con la celebrazione eucaristica d’istituzione presieduta dal Vescovo Pierantonio in Cattedrale nella domenica dell’Ascensione del Signore (12 maggio p.v.).

Per favorire la partecipazione a quanti risiedono nelle zone periferiche della diocesi gli incontri formativi (11,18 aprile e 2 maggio) saranno erogati in presenza presso il Polo Culturale e in diretta streaming presso le sedi dell’Eremo di Bienno e dell’oratorio di Villanuova sul Clisi.

 

 

 


I Passi della fede

Inizia la fase di Progettazione Da febbraio 2024, per le UP e le Parrocchie che ne hanno fatto richiesta inizia la fase di progettazione de “I PASSI DELLA FEDE”. Come progettare nella propria UP o in parrocchia? Concluso il primo step di formazione le Unità Pastorali (o le Parrocchie) che intendono avviare già nel prossimo anno pastorale il percorso “I passi della fede” secondo la … Continua a leggere »

Domenica 28 gennaio 2024, nella Chiesa parrocchiale san Vincenzo di Calcinato, durante la celebrazione eucaristica delle ore 17:30, i candidati al ruolo di guida riceveranno il mandato vescovile.

Le nuove guide sono:

  • Serena Agosti, alle comunità della Natività di Maria in Calcinatello, S. Vincenzo in Calcinato, Sacro Cuore di Gesù in Ponte San Marco;
  • Beatrice Butturini, alle comunità della Visitazione di Maria in Vestone, San Bartolomeo di Lavenone e Santi Stefano e San Giovanni Battista di Nozza;
  • Claudia Bonafede, alle comunità di S. Antonio Abate in Castelcovati, Sacro Cuore di Gesù e San Giorgio in Cizzago, Santi Faustino e Giovita in Comezzano;
  • Ilaria Gaibotti, alle comunità di S. Antonio Abate in Castelcovati, Sacro Cuore di Gesù e San Giorgio in Cizzago, Santi Faustino e Giovita in Comezzano;
  • Francesca Maffi, alla comunità di San Lorenzo in Zocco di Erbusco;
  • Sonia Treccani, alla comunità di Maria Immacolata in Nave;
  • Mattia Venturelli, alle comunità della Natività di Maria in Calcinatello, S. Vincenzo in Calcinato, Sacro Cuore di Gesù in Ponte San Marco.

Rinnova il proprio mandato:

  • Barbara Ferlinghetti, alla comunità dei Santi Emiliano e Tirso in Villa Carcina.

La Guida è la figura di riferimento dell’oratorio. È guida il curato dell’oratorio, ma, dove non vi sia, è indispensabile individuare una persona, presente e riconosciuta, che svolga questa funzione. La guida dell’oratorio è uomo o donna o famiglia che offra una sincera testimonianza di fede cristiana e, in accordo con il parroco, sarà il riferimento per le scelte operative dell’oratorio […]. È un incarico che deriva da un mandato esplicito della propria comunità parrocchiale, previa approvazione diocesana. La guida non sostituisce la responsabilità giuridica del parroco, ma diventa punto di riferimento operativo che lo affianca. È attenta ai suggerimenti, ai bisogni e all’accompagnamento delle persone presenti in oratorio, valorizzandone le capacità e promuovendo buone relazioni; coordina le azioni educative in un’ottica di integrazione di progetti e contributi; sostiene la comunità educativa nel servizio offerto […].

dal Cortile. Idee e scelte per l’oratorio bresciano, pag. 11

 

 


Pellegrinaggio Diocesano di inizio Quaresima

Sono aperte le iscrizioni al Pellegrinaggio diocesano di un giorno (sabato 17 febbraio 2024) di inizio Quaresima con il vescovo Pierantonio al santuario della Madonna di Crea nel Monferrato (Serralunga di Crea – AL)

A Crea, nel cuore del Monferrato, sulla sommità di una collina circondata da un meraviglioso paesaggio vitivinicolo, sorge il Santuario mariano, eretto verso il 350 d.C da Sant’Eusebio, vescovo di Vercelli. Egli portò una statua lignea della Madonna col Bambino, ancora oggi venerata, in cima alla collina e lì fece edificare un primo oratorio.

La quota di € 69,00 comprende: viaggio in pullman GT come da programma – Pranzo con bevande incluse – Guida al Sacro Monte – Accompagnatore Brevivet – Assistenza Sanitaria.

Scarica il programma dettagliato…