Archivi della categoria: News Catechesi

Al via la fase di ascolto del percorso.

All’interno della lettera pastorale “Il tesoro della Parola” il Vescovo Pierantonio ha annunciato che intende “promuovere una condivisa rivisitazione dell’attuale proposta di iniziazione cristiana per i nostri ragazzi e ragazze, a diciotto anni dal suo avvio e a cinque dalla sua ultima verifica”.

Di seguito ecco il materiale  che vorrebbe preparare la prima fase di questo lavoro, che intende offrire alle comunità cristiane della Diocesi di Brescia un modo adeguato e aggiornato per dire oggi il Vangelo a bambine e bambini, ragazze e ragazzi e alle loro famiglie.

Il percorso sarà caratterizzato da tre tappe: la prima fase sarà caratterizzata dal coinvolgimento e dall’ascolto, nello stile di una narrazione dell’esperienza vissuta e di una prima raccolta di proposte e suggerimenti attraverso i “Tavoli di ascolto”; la seconda sarà una fase di confronto, soprattutto negli organismi ecclesiali di partecipazione; la terza quella degli orientamenti e scelte, che vorrebbe giungere a decisioni per il futuro dei cammini di iniziazione cristiana dei bambini e dei ragazzi entro giugno del 2023.

Questo Strumento di ascolto ha lo scopo di “istruire” la prima fase: collocando la riflessione nel tempo che stiamo vivendo, offrendo un lessico condiviso rispetto al tema, inserendo le questioni relative all’iniziazione cristiana nel contesto della riflessione ecclesiale in corso. Sarà un testo da leggere con attenzione per tutti coloro che sono invitati a far parte dei “tavoli di ascolto” e fornirà un punto di partenza per la riflessione in parrocchia, tra i catechisti o nelle UP. In particolare, i contenuti proposti nella Scheda per il Secondo Incontro del Tavolo (Idee e suggerimenti per la futura ICFR) possono diventare occasione per risposte personali e comunitarie.

FASE DI ASCOLTO

Modalità di Ascolto: “Tavoli di ascolto” a livello zonale.

Con il Consiglio Presbiterale del 9 marzo 2022 viene affidato l’incarico ai Vicari Zonali di attivare almeno un “Tavolo di ascolto” a livello della propria zona pastorale (da svolgersi tra il 18 aprile e il 30 giugno 2022). Per ogni tavolo viene previsto un moderatore formato possibilmente proveniente dalla propria Zona Pastorale che potrà fare da collegamento rispetto al percorso di “rivisitazione”.

Scarica il file Come attivare un tavolo di ASCOLTO.


Benedetta Parola

Nella terza domenica del tempo ordinario, che cade quest’anno il 23 gennaio, ricorre la giornata dedicata alla Parola di Dio, alla sua riflessione e riscoperta, istituita da Papa Francesco nel corso del 2019. La ricorrenza assume quest’anno ancor più rilevanza alla luce della lettera pastorale del nostro Vescovo Pierantonio: “Il tesoro della Parola. Come le scritture sono un dono per la vita”. È possibile scaricare il sussidio liturgico-pastorale relativo alla giornata cliccando QUI.

Per ragazzi, adolescenti, e giovani è invece disponibile un’incontro-pellegrinaggio per scoprire il valore della Parola (clicca QUI).


CELEBRAZIONE DELLA CRESIMA IN CATTEDRALE

anno 2021

Riunendo un certo numero di parrocchie, il Vescovo amministra le Cresime in Cattedrale il sabato pomeriggio, all’interno di una Liturgia della Parola.

Il parroco chiede alla segreteria del Vicario Generale (0303722229-260 o cristinamolinari@diocesi.brescia.it) la possibilità di far partecipare i ragazzi a tale celebrazione, tenendo conto della capienza limitata dalle misure anti-covid, ogni celebrazione prevede una partecipazione massima di 50 cresimandi. Il criterio di accoglienza delle richieste tiene conto del numero dei cresimandi di ciascuna parrocchia e dell’ordine di arrivo delle richieste, ma anche di altre situazioni e opportunità.

Le date della celebrazione delle cresime per la prossima primavera sono le seguenti:

  • sabato 30 aprile 2022 alle ore 16.00
  • sabato 7 maggio 2022 alle ore 16.00
  • sabato 14 maggio 2022 alle ore 16.00
  • sabato 21 maggio 2022 alle ore 16.00
  • sabato 4 giugno 2022 alle ore 16.00

Il percorso di preparazione per gli adulti che chiedono di essere battezzati e ricevere i sacramenti dell’Iniziazione cristiana avviene, per lo più, all’interno della comunità parrocchiale, secondo quanto previsto dal “Rito per l’Iniziazione cristiana degli adulti

Si tratta infatti di un inserimento nella vita cristiana che prevede momenti catechistici, celebrativi, di comunità, di servizio e di spiritualità, in cui centrale è l’incontro e l’ascolto della Parola di Dio.

È un itinerario di conversione progressivo, graduale e personale, da compiersi senza fretta e in piena libertà.

 

A livello diocesano i catecumeni e i loro accompagnatori sono invitati a partecipare agli appuntamenti annualmente previsti, così da condividere il cammino e le tappe celebrative.

 

Le date previste per gli incontri diocesani sono le seguenti,

  • 28 novembre 2021 – Incontro catecumeni e Rito di Ammissione al catecumenato.
  • 6 marzo 2022 – Incontro catecumeni e Rito di Elezione.
  • 10 aprile 2022 – Incontro catecumeni.
  • 5 giugno 2022 – Incontro catecumeni.

Gli incontri hanno luogo presso il Centro pastorale Paolo VI (Via Gezio Calini, 30 – Brescia) dalle ore 15.00 alle 17.30.

 

Di seguito i moduli e i documenti utili all’iscrizione e al percorso di catecumenato.


PREPARARSI ALLA CRESIMA

Itinerari di fede per giovani e adulti 2021-22

L’adulto (o il/la giovane con più di 14 anni) che desidera completare il cammino di Iniziazione cristiana con la celebrazione del sacramento della Cresima si rivolga al parroco della parrocchia di residenza, manifestando il proprio desiderio e le motivazioni che lo sostengono.

Nel dialogo con il parroco si verifichino le motivazioni di partenza e si concordi un adeguato percorso di accompagnamento e preparazione che, oltre a richiamare i contenuti fondamentali della fede, favorisca l’inserimento nella vita della comunità cristiana.

Qualora risultasse difficile offrire un cammino a livello parrocchiale o zonale, è possibile valutare l’iscrizione a uno dei tre percorsi dell’Ufficio per la Catechesi, ben descritti nel dépliant scaricabile in fondo alla pagina.


UN NUOVO ANNO DI ICFR

Indicazioni per la ripresa del cammino di ICFR

Ritrovarsi a settembre per ricominciare il cammino di Iniziazione Cristiana nelle nostre parrocchie richiederà l’audacia di trovare, nelle realtà che conosciamo, che abbiamo vissuto e che, magari, per qualche mese abbiamo lasciato a riposo forzato, la novità dell’annuncio, la freschezza dell’incontro, la verità di un cammino.

Per accompagnare la ripresa dei percorsi, il Vescovo Pierantonio ha desiderato indirizzare un messaggio ai sacerdoti, ai catechisti e alle catechiste (clicca QUI). Nella sua lettera si esprime così:

la situazione che stiamo vivendo non è facile. Le conseguenze della pandemia sono evidenti a tutti, anche sul versante della catechesi. Non è possibile pensare di riprendere i percorsi di iniziazione cristiana dei ragazzi come se nulla fosse successo. E tuttavia non dobbiamo lasciarci prendere dallo scoraggiamento e neppure da un senso di generale disorientamento.

Su indicazione del Vescovo, il Vicariato per la Pastorale e i Laici e l’Ufficio per la Catechesi hanno anche suggerito alcuni passi, indirizzati principalmente ai sacerdoti, che possono orientare il cammino di Iniziazione Cristiana del nuovo anno pastorale (clicca QUI).

Vale la pena ricordarli sinteticamente:

 

  1. l’incontro personale con le famiglie. É stata predisposta una lettera da parte del Vescovo da consegnare ai genitori durante il dialogo con loro (clicca QUI). Alcune copie sono disponibili gratuitamente anche presso l’Ufficio per la Catechesi;
  2. l’attenzione ai catechisti;
  3. l’anticipazione delle iscrizioni all’anno catechistico e gli strumenti per l’avvio dell’anno (clicca QUI);
  4. l’individuazione di un coordinatore dei catechisti (da comunicare all’Ufficio per la Catechesi –catechesi@diocesi.brescia.it);
  5. la partecipazione del gruppo all’Assemblea diocesana dei catechisti (clicca QUI);
  6. la formazione dei genitori ad un’educazione familiare che abbia come centro la cura della relazione con il Signore.