Archivi della categoria: Ufficio Comunicazioni

Con la presente desidero ribadire alcune indicazioni che riguardano la celebrazione della Santa Messa in relazione all’attuale situazione sanitaria:

  • raccomando ai ministri, prima di distribuire la comunione, di indossare la mascherina e di igienizzare le mani;
  • la comunione ricevuta direttamente in bocca è possibile. È necessario – per motivi igienici/sanitari – che il fedele si ponga in fondo alla fila;
  • per quanto riguarda lo scambio di pace, non è ancora opportuna la stretta di mano.
  • è possibile tornare nuovamente a usare l’acquasantiera;
  • è possibile svolgere le processioni offertoriali.

Il tempo della grave emergenza sanitaria nel quale si era chiesto di non vivere il sacramento in modo ordinario, ma attraverso il Votum Sacramenti, per la tutela della salute sia dei fedeli che dei ministri, è terminato. È quanto mai opportuno tornare alla celebrazione del Sacramento tramite la confessione individuale auricolare integra e l’assoluzione sacramentale che sono il modo ordinario con cui i fedeli si riconciliano con Dio e con la Chiesa.

Il graduale ritorno “alla normalità” suggerisce di ribadire l’importanza della piena partecipazione all’Eucaristia domenicale, che non è sostituita – se non nelle situazioni di malattia o infermità – dalla visione della S. Messa attraverso dispositivi tecnologici, anche per non far venir meno la dimensione comunitaria. Per questo motivo si valuti l’opportunità di limitare l’uso dello streaming che resta una possibilità utile per chi, per motivi di salute, è impossibilitato a partecipare.

Desidero anche ribadire l’importanza di un regolare ritorno alla celebrazione delle veglie funebri sia nelle abitazioni sia nelle sale del commiato.

Grazie ancora della vostra attenzione e collaborazione

mons. Gaetano Fontana


Preghiera per la Pace

Il Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE) propone un gesto comunitario di solidarietà per l’Ucraina, flagellata dalla guerra che dura da vari mesi, e la Conferenza Episcopale Italiana, aderendo all’iniziativa, propone un momento di adorazione eucaristica in occasione della festa dell’Esaltazione della Croce, per invocare il dono della pace in terra Ucraina. Nella nostra Diocesi,  il Vicario Generale mons. Gaetano Fontana presiederà la preghiera per … Continua a leggere »

Festa dell’Esaltazione della Santa Croce

La Compagnia dei Custodi delle Sante Croci e la Diocesi di Brescia organizzano alcune iniziative in occasione della Festa dell’Esaltazione della Santa Croce: Martedì 13 settembre in Duomo Vecchio ore 20.30: Il Santo Sepolcro tra fede, storia e archeologia. A cura della Custodia di Terra Santa. Con Padre Francesco Patton, Custode di Terra Santa e Padre Amedeo Ricco, Dottorando in Archeologia Biblica. In diretta sul … Continua a leggere »

Testamento Spirituale del Vescovo Bruno Foresti

Nel trigesimo della morte del Vescovo Bruno Foresti, pubblichiamo di seguito il suo testamento spirituale: “Grazie per il tanto bene che mi hai dato, misericordia per il tanto che ti ho negato” Oggi festa dell’Ascensione di Gesù in cielo, nella speranza che per la sua infinita misericordia e per la intercessione di Maria Egli mi abbia preparato un posto con lui, professo umilmente la mia … Continua a leggere »

Il costante miglioramento delle condizioni generali e degli esami del sangue di Mons. Pierantonio Tremolada hanno consentito ai medici che lo hanno in cura nell’Ospedale San Gerardo di Monza di dimetterlo venerdì 19 agosto.

Il Vescovo dovrà proseguire le cure a Lissone nell’abitazione dei suoi familiari e verrà sottoposto a stretto monitoraggio clinico più volte alla settimana nel Day Hospital del Centro Trapianti per mantenere il controllo dell’evoluzione del trapianto e per gestire prontamente le complicanze ancora possibili in questa fase delicata.

Continuiamo a pregare insieme per la salute del Vescovo con la preghiera scritta dal Vicario Generale, mons. Gaetano Fontana:

Padre,
tuo Figlio ci ha invitato ad osservare i gigli del campo e gli uccelli del cielo per farci
cogliere quanto Tu sei provvidente e ti prendi cura costantemente degli uomini e delle
donne di questo mondo.
Ora, la tua Chiesa bresciana, con umiltà e fervore, ti implora e ti supplica di assistere il
nostro Vescovo Pierantonio, che, in questo momento, sta sperimentando il mistero della
sofferenza nel suo corpo.
In lui, noi vediamo e troviamo il volto di Te, Padre!
E nel nome del Tuo Figlio Gesù Cristo, che è sempre stato affettuoso, comprensivo ed
attento alle persone malate, ti chiediamo di esaudire la nostra preghiera: che il nostro
Vescovo, grazie alla potenza dello Spirito Santo, riceva il dono della guarigione.
E tu, Maria, Regina degli Apostoli e salute degli infermi, intercedi, sostieni ed accompagna
il nostro Pastore e tutte le persone fragili e sofferenti, perché cresca la loro forza interiore
e sappiano essere espressione della bellezza e della tenerezza di Dio, che è Amore,
generazione e vita.
Amen

L’Ufficio per la Liturgia ha preparato questa preghiera dei fedeli per le celebrazioni parrocchiali:

Ti preghiamo, o Padre, fonte della vita, per il nostro Vescovo Pierantonio; noi ti chiediamo di sostenerlo nella prova, di confermarlo nell’amore per Te e per la Chiesa che gli hai affidato, di restituircelo ancora come pastore e, nella tua misericordia, ti sia gradita la sua vita consegnata alla tua volontà. Preghiamo.

In allegato il Comunicato del Vescovo e la lettera Indirizzo di Saluto al Vescovo Pierantonio scritta dal Vicario Generale.


Il Perdon d’Assisi

Il 2 agosto 1216, dinanzi una grande folla, S. Francesco, alla presenza dei vescovi dell’Umbria con l’animo colmo di gioia, promulgò il Grande Perdono, per ogni anno, in quella data, per chi, pellegrino e pentito, avesse varcato le soglie del tempietto francescano. Nel 1279, il frate Pietro di Giovanni Olivi scriveva che “essa indulgenza è di grande utilità al popolo che è spinto così alla confessione, … Continua a leggere »

Il Signore ha chiamato a sè il Vescovo Emerito mons. Bruno Foresti

Martedì 26 luglio 2022 il Signore ha chiamato a sé il nostro fratello arcivescovo mons. Bruno Foresti, che era ospite presso la RSA Elisa Baldo di Gavardo. La Camera Ardente sarà allestita, a partire da domani mattina alle ore 8.30, presso la chiesa cattedrale di Brescia. La Veglia Funebre con la S. Messa, presieduta da mons. Gaetano Fontana vicario generale, avrà luogo mercoledì 27 alle … Continua a leggere »

La Lettera Pastorale del Vescovo Pierantonio per l’anno 2022-23 verrà presentata sul territorio:

  • Martedì 13 settembre alle ore 20.30 al Cinema Teatro Crystal di Lovere (via Valvendra, 15). La via maestra: Parola e liturgia; RIVEDI LA SERATA
  • Martedì 20 settembre alle ore 20.30 al Teatro Politeama di Manerbio (piazza Bianchi, 2). La via da rinnovare: Parola e catechesi; RIVEDI LA SERATA
  • Martedì 27 settembre alle ore 20.30 al Teatro Salone Pio XI di Gavardo (via Mangano, 8). La via da riscoprire: Parola e discernimento;
  • Martedì 4 ottobre alle ore 20.30 al Centro Pastorale Paolo VI (via Gezio calini, 30). La via da osare: Parola e cultura.

Le serate saranno trasmesse in diretta anche sui canali social (Facebook e YouTube) del settimanale diocesano La Voce del Popolo:

 


Le Vie della Parola – Lettera Pastorale 2022-23

La Lettera Pastorale del Vescovo Pierantonio per l’anno 2022-23 “Le Vie della Parola – Come la Sacra Scrittura incontra la nostra vita” è in distribuzione presso l’emporio del Centro Oratori Bresciani (via Trieste, 13/c).

La Lettera Pastorale del Vescovo Pierantonio per l’anno 2022-23 “Le Vie della Parola – Come la Sacra Scrittura incontra la nostra vita” è in distribuzione presso l’emporio del Centro Oratori Bresciani (via Trieste, 13/c).

Ordinazioni Presbiterali

Sabato 11 giugno 2022 alle ore 10 in Cattedrale il Vescovo Pierantonio ordinerà sei nuovi sacerdoti: don Michele Ciapetti, don Michele Dosselli, don Luca Galvani, don Matteo Piras, don Denny Sorsoli, Francesco Dell’Eucarestia (Francesco Donato Conte – Ordine dei Carmelitani Scalzi). I sei sacerdoti hanno scelto come frase per il manifesto dell’ordinazione un versetto del Vangelo di Matteo (10,8) “Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date”. “È un … Continua a leggere »

Sabato 11 giugno 2022 alle ore 10 in Cattedrale il Vescovo Pierantonio ordinerà sei nuovi sacerdoti:

don Michele Ciapetti, don Michele Dosselli, don Luca Galvani, don Matteo Piras, don Denny Sorsoli, Francesco Dell’Eucarestia (Francesco Donato Conte – Ordine dei Carmelitani Scalzi).

I sei sacerdoti hanno scelto come frase per il manifesto dell’ordinazione un versetto del Vangelo di Matteo (10,8) “Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date”.

“È un passo impegnativo – commenta don Sergio Passeri, rettore del Seminario – quello scelto dai nostri preti novelli. Impegnativo perché evocativo. Evoca una verità: il cuore del pastore o si fa dono o diventa ricettacolo di mille bisogni che finiscono col rendere opaco il vocabolario della gratuità. La vita si manifesta come dono solo a chi si decide per il dono. È il piccolo segreto che traspare dalle pagine evangeliche. È la ‘scommessa’ che deve rinnovarsi ogni giorno nei tanti impegni del pastore. C’è una ‘verità’ nel cuore del prete: tutto può essere dono”.