Archivi

Un regalo di Natale che fa la differenza!

Con queste parole di Papa Francesco vogliamo provare a impegnarci a vivere un Natale con un cuore aperto al mondo, con una attenzione rivolta i missionari fidei donum direttamente inviati dal nostro Vescovo, laici e presbiteri. “Ringraziamo il Signore perché ci sono tanti uomini e donne che vivono la dedizione ai poveri e agli esclusi e la condivisione con loro; persone di ogni età e condizione sociale che praticano l’accoglienza e si impegnano accanto a coloro che si trovano in situazioni di emarginazione e sofferenza. Non sono superuomini, ma “vicini di casa” che ogni giorno incontriamo e che nel silenzio si fanno poveri con i poveri. Non si limitano a dare qualcosa: ascoltano, dialogano, cercano di capire la situazione e le sue cause, per dare consigli adeguati e giusti riferimenti. Sono attenti al bisogno materiale e anche a quello spirituale, alla promozione integrale della persona. Il Regno di Dio si rende presente e visibile in questo servizio generoso e gratuito; è realmente come il seme caduto nel terreno buono della vita di queste persone che porta il suo frutto (cfr Lc 8,4-15)” (Messaggio Giornata Mondiale del Povero 2023). Come di consueto di seguito sono riportate le modalità di donazione tramite bonifco oppure attraverso la piattaforma online con Carta di Credito.

 

Ricordiamo che è possibile sostenere i nostri progetti missionari inviando le offerte dei singoli o delle comunità in questi modi:

1 – Con un bonifico bancario al seguente iban intestato a “Diocesi di Brescia – Ufficio per le Missioni” : IT02R0538711205000042708664, specificando nella causale del versamento:

– La destinazione dell’offerta (SE PRIVATO)

– Il nome del paese della parrocchia e la destinazione dell’offerta. (SE ENTE O PARROCCHIA)

2 – Utilizzando il conto corrente postale n° 389254 intestato a “Diocesi di Brescia, via Trieste 13, 25121 Brescia”; causale: offerta per le missioni.

Potete poi inviare la  contabile del versamento a missioni@diocesi.brescia.it.

3 – Utilizzando carta di credito attraverso la piattaforma in fondo alla pagina


Veglia di preghiera Ecumenica in preparazione al Natale

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con la Veglia Ecumenica in preparazione la Natale a cui parteciperà il Vescovo insieme ai Ministri delle Chiese cristiane presenti in Brescia Un’occasione per vivere la preparazione al Natale con un cuore aperto al mistero dell’Incarnazione condiviso con le altre chiese della nostra città. L’appuntamento è libero e sarà una condivisione di preghiera sulla Parola presso la Parrocchia Ortodossa della Madre di Dio Gioia di tutti gli afflitti – via Moretto, 18 (chiesa dell’ex monastero della Visitazione) il 14 dicembre 2023 – ore 20.45

 

 


XXXII Rapporto Immigrazione 2023 – Nessuno è estraneo alla cultura

Giovedì 23 Novembre 2023 alle ore 18.00 presso la Chiesa di S. Cristo in via Piamarta 9 a Brescia verrà presentato il XXXII Rapporto Immigrazione 2023 con un focus specifico sulla cultura.
A promuovere l’evento sono l’Ufficio di Pastorale per i Migranti, le Cappellanie Etniche, il Centro Migranti ETS, Caritas Diocesana di Brescia in collaborazione con Fondazione Migrantes e 8xmille della Chiesa Cattolica.

Nel corso dell’evento non solo verranno presentati i dati statistici circa la presenza di stranieri nella regione Lombardia, nella provincia e nella città di Brescia ma verrà dato un taglio culturale all’evento raccontando di come l’immigrazione passa anche attraverso altri linguaggi culturali come la poesia, la letteratura e il cinema.

Ad aiutarci a riflettere interverranno:
Simone Varisco, Fondazione Migrantes e redattore del Rapporto Immigrazione 2023
Cheikh Tidiane Gaye, romanziere, saggista e poeta e docente liceale a Milano di origine senegalese
a coordinare Anna della Moretta, giornalista del Giornale di Brescia.


Il mandato iniziale per la redazione di linee per un progetto di pastorale per e con i migranti, ha richiesto di fare un percorso di riflessione introduttivo; è stato necessario riflettere su alcune nozioni fondamentali per riflettere su una pastorale che sappia valorizzare l’interculturalità, individuando in questa definizione l’obbiettivo a cui tendere, preferendolo ad altre definizioni terminologiche quali: multiculturalismo o integrazione. Il percorso per la realizzazione del progetto ha cercato di unire i diversi approcci dell’area valorizzando le diverse prospettive da cui noi affrontiamo la pastorale: migranti, missioni, ecumenismo, dialogo interreligioso e cappellanie etniche.

In seguito al lavoro svolto dal team di progetto incaricato, dalle riflessioni condivise con gli organismi di partecipazione della Diocesi di Brescia, sono stati individuate alcune riflessioni utili alla strutturazione di un percorso pastorale attento all’intercultura. Il testo elaborato propone alcune riflessioni iniziali che lega strettamente la riflessione sull’interculturalità alla rivelazione cristiana, aiuta ad avere una conoscenza statistica del fenomeno sul nostro territorio e indica uno stile con cui vivere l’incontro con le diversità.

Queste riflessioni hanno permesso di individuare nove nodi tematici attorno ai quali, in modo concreto, le nostre comunità posso: incontrare per conoscere, promuovere l’appartenenza e favorire la partecipazione. Questi nodi tematici possono diventare oggetto di riflessione, condivisione, formazione e progettazione all’interno delle parrocchie e delle nostre unità pastorali.

Questo testo è affidato dal Vescovo a tutti noi per poter essere diffuso e utilizzato nei nostri percorsi annuali.

L’interculturale può diventare realtà se insieme siamo disposti a realizzarla nell’ordinario della vita delle nostre comunità.

Su questa pagina è disponibile tutto il materiale utile ai percorsi che ciascuno di noi vorrà intraprendere.

L’Area Pastorale per la Mondialità resta a disposizione per vivere questa formazione sul nostro territorio, incontrando le congreghe, le UP e le Parrocchie della nostra Diocesi sui nodi sui temi specifici specifici esposti in queste linee guida per un cammino diocesano.

 

Qui puoi scaricare il documento con le linee guida 

 

 


Mostra Fotografica – HUMAN LINES, Anatomia di un’accoglienza

Da Giovedì 12 Ottobre a Domenica 5 novembre 2023 presso lo SPAZIO MOSTRE dei MISSIONARI SAVERIANI (via Piamarta 9 a Brescia), potrà essere visitabile la mostra fotografica

“HUMAN LINES, Anatomia di un’accoglienza”.

Cosa significa accompagnare? Integrazione è sempre la parola giusta? Cosa è clash culturale, si possono fare dei danni in buona fede? Qual è la giusta distanza nell’accoglienza?

Sono alcune delle domande e delle riflessioni proposte al pubblico da “Human Lines: anatomia di un’accoglienza”, una mostra interattiva che raccoglie ed elabora quattro anni di studio, pensata per poter essere usata da associazioni, Diocesi, istituzioni e Università nei loro territori.

Si tratta di un lavoro di sintesi a più livelli di profondità: la mostra è composta da 36 pannelli autoportanti di cui 3 introduttivi, mentre ognuno dei 33 restanti affronta uno specifico tema tramite una foto accoppiata ad un breve testo, ed un codice QRcode che dà accesso a contenuti audio con voci, opinioni, testimonianze dei protagonisti su quello stesso tema, che siano operatori, rifugiati, volontari, esperti ed altri attori coinvolti da questa esperienza.

L’evento inaugurale si terrà GIOVEDÍ 12 OTTOBRE 2023 alle ore 18.00 presso la sala Romanino dei Missionari Saveriani in via Piamarta 9, Brescia.

La mostra può essere visitata con GUIDA messa a disposizione dall’Ufficio per i Migranti, anche da GRUPPI E CLASSI SCOLASTICHE solo su prenotazione scrivendo a migranti@diocesi.brescia.it

 

Orari senza prenotazione:

Domenica – Lunedì – Martedì e Mercoledì 10.00 – 12.30

Giovedì – Venerdì – Sabato 10.00 – 12.30 e 13.30 – 18.00

Per INFO e CONTATTI:

Tel. 030.3722350

Mail: migranti@diocesi.brescia.it


Giornata del Creato

L’Ecumenismo ha trovato in questi anni, nei temi della Salvaguardia del Creato, un tema sensibile di impegno comune tra tutte le chiese cristiane. Anche nel 2023 la celebrazione di questa giornata e di questo mese di settembre, vede unite le varie chiese nell’attenzione affinché “Scorrano la Giustizia e la Pace. E’ possibile scaricare la locandina nazionale della Giornata (promossa dall’Ufficio CEI per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso  e dall’Ufficio per i Problemi Sociali del Lavoro), il messaggio per questa giornata per la riflessione e il testo di una celebrazione ecumenica.

Qui è disponibile il materiale online predisposto dalla Conferenza Episcopale italiana.


Giovani in missione! Si riparte!

Riprendiamo anche quest’anno, accompagnati dall’Ufficio per le Missioni e in collaborazione con l’Ufficio per gli Oratori, i Giovani e le Vocazioni, il tradizionale percorso che aiuta i giovani ma anche gli oratori a pensare a un “viaggio di incontro nel mondo”. Non vogliamo rinunciare ad allargare la mente e il cuore. Viaggeremo e vivremo esperienze di incontro con popoli e culture che ormai vivono anche … Continua a leggere »