Archivi della categoria: Link

Caritas Diocesana

Rilevazione Povertà 2023

Sabato 2 dicembre 2023, l’Osservatorio della povertà e delle risorse di Caritas Diocesana di Brescia ha acceso l’attenzione con un incontro-confronto sul peso della povertà intergenerazionale e sul fenomeno dei working poor, ovvero su quelle situazioni di povertà, personali e familiari, in cui non manca il lavoro, ma il reddito non è sufficiente a una vita dignitosa. 
https://www.caritasbrescia.it/notizie-e-appuntamenti/rilevazione-poverta-2023/

Gruppo Galilea 2023-24

Cammino di fede mensile per persone separate – divorziate – riconiugate. Il Gruppo Galilea è un’occasione mensile di incontro e di fede nell’abbraccio fraterno di molte persone segnate da separazioni famigliari.

Gli incontri si terranno al Centro di Spiritualità Familiare “S. Paolo VI” presso il Santuario della Madonna della Stella (Cellatica – Gussago – Concesio).

Per informazioni contattare don Giorgio Comini (3393233437 – giorgiocomini@diocesi.brescia.it).

Scarica il Pieghevole gruppo Galilea 2023-24


V Giornata Mondiale dei Poveri

San Martino Km 0

Raccolta di San Martino 2021

Sabato 13 e domenica 14 novembre 2021

V GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

“Tendi la tua mano al povero”

Raccolta viveri. Il tuo dono vale doppio.

San Martino è cambiato! Con il povero divide il mantello, ma divide anche il pane!
La Raccolta di San Martino non raccoglierà più indumenti, vestiti e scarpe, ma generi alimentari.
Questo tempo ci chiede che la carità e la generosità delle nostre comunità possa sperimentarsi nel “dar da mangiare all’affamato”, sia questo vicino o lontano.
San Martino “km 0” si concentra, come prima cosa, sulle persone in difficoltà nelle nostre parrocchie e, grazie alla tua generosità, potremo donare aiuto anche a chi scappa dalla propria terra a causa della guerra e alle popolazioni che accolgono.

Sabato 13 e domenica 14 novembre la Diocesi di Brescia sarà impegnata a rispondere a quelle situazioni di povertà che abitano i nostri paesi e le nostre città. Con la raccolta di viveri e il volontariato degli oratori potremo riempire le mani già generose delle nostre Caritas e delle realtà a noi vicine che si prendono cura della distribuzione alimentare ai bisognosi.