Archivi

Benedizione dei Fidanzati

Anche quest’anno, nel fine settimana vicino alla Festa di San Valentino, potremo vivere un momento speciale tutto dedicato ai fidanzati della Diocesi: sabato 10 febbraio alle ore 16.30 in Cattedrale, con il nostro Vescovo chiederemo la benedizione del Signore, perché possa accompagnare i futuri sposi e renderli lieti nella speranza, forti nelle difficoltà, solleciti per le necessità dei fratelli, premurosi nell’ospitalità. Comunicate la vostra presenza … Continua a leggere »

Progetti di Quaresima 2024

Nel nostro cammino di quaresima allargheremo l’orizzonte cogliendo il grido che sale da tutta l’umanità. Per questo anche quest’anno non mancherà una proposta per conoscere, ascoltare e sostenere 5 progetti che ci parlano di situazioni umane dove è forte la speranza di realizzare “un più di vita”. Di seguito è possibile cogliere luoghi e contesti nei quali i nostri missionari bresciani sono stati attenti a … Continua a leggere »

Nel nostro cammino di quaresima allargheremo l’orizzonte cogliendo il grido che sale da tutta l’umanità. Per questo anche quest’anno non mancherà una proposta per conoscere, ascoltare e sostenere 5 progetti che ci parlano di situazioni umane dove è forte la speranza di realizzare “un più di vita”. Di seguito è possibile cogliere luoghi e contesti nei quali i nostri missionari bresciani sono stati attenti a questo grido, non sono rimasti indifferenti, ma lo hanno fatto giungere fino a noi.

I progetti di aiuto ci parlano di vita e ci portano in Brasile, Rep. del Congo, Uganda, Palestina e Burundi.

La Lanterna della Pace percorrerà durante la quaresima tutte infermerie delle famiglie Religiose, per una sosta orante: un tempo forte di preghiera, insieme, per invocare il dono della Pace.

Proporremo uno schema di Preghiera per la Pace, che è urgente intensificare in questo momento storico, spronati anche da Papa Francesco. “Signore, donaci Tu la pace. Insegnaci Tu la pace, guidaci Tu verso la pace. Tieni accesa in noi la fiamma della speranza per compiere con paziente perseveranza scelte di dialogo e di riconciliazione, perché vinca finalmente la pace!”.

Le comunità, se lo ritengono  opportuno, possono invitare amici, conoscenti, collaboratori, perché il grido di invocazione si intensifichi.

Questo è l’itinerario della Lanterna della Pace:

  • il 15 e il 16 febbraio dalle Suore Dorotee di Cemmo a Capo di Ponte;
  • il 17 e 18 febbraio dalle Figlie di Sant’Angela a Marone;
  • il 19 e 20 febbraio dalle Madri Canossiane a Iseo;
  • il 21 e 22 febbraio dalle Suore Orsoline Unione Romana a Capriolo;
  • dal 23 al 25 febbraio dalle Suore Dorotee di Cemmo in via Sant’Emiliano;
  • il 26 e il 27 febbraio dalle Suore Maestre di Santa Dorotea a Brescia in via Torricella;
  • il 28 e il 29 febbraio dalle Suore Maestre di Santa Dorotea a Brescia in via Filzi;
  • l’1 e il 2 marzo dalla Madri Canossiane a Mompiano;
  • dal 3 al 5 marzo dalle Suore Ancelle della Carità a Brescia in via Schivardi;
  • il 6 e 7 marzo al Monastero della Visitazione a Brescia in via Costalunga;
  • l’8 e il 9 marzo dai Padri Comboniani in viale Venezia;
  • dal 10 al 12 marzo dalle Suore Ancelle della Carità in via Benacense;
  • il 13 e il 14 marzo dai Padri Piamartini a Brescia in via Ferri;
  • il 15 e il 16 marzo dalle Suore Mariste di Brescia in via San Polo;
  • dal 17 al 19 marzo dalle Suore Operaie della Santa Casa di Nazareth a Botticino Sera;
  • il 20 e 21 marzo dalle Suore Umili Serve del Signore di Gavardo;
  • il 22 e 23 marzo al monastero della Visitazione di Salò.

 

FOTOGALLERY

Prot.03.24 del 31 gennaio

Sono tre gli appuntamenti organizzati dall’Ufficio per la Famiglia e dall’Ufficio per la Salute per la Giornata per la Vita: il 2 febbraio, alle 21, “In preghiera per la vita” con la veglia e l’adorazione presso la Cappella dell’Adorazione delle Suore Ancelle della Carità in via Moretto 35 a Brescia; il 3 febbraio alle 10, per “benedire la vita”, il Vescovo visita l’Unità operativa di … Continua a leggere »

Sono tre gli appuntamenti organizzati dall’Ufficio per la Famiglia e dall’Ufficio per la Salute per la Giornata per la Vita: il 2 febbraio, alle 21, “In preghiera per la vita” con la veglia e l’adorazione presso la Cappella dell’Adorazione delle Suore Ancelle della Carità in via Moretto 35 a Brescia; il 3 febbraio alle 10, per “benedire la vita”, il Vescovo visita l’Unità operativa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale della Fondazione Poliambulanza; il 4 febbraio alle 16 mons. Giovanni Battista Piccioli presiede, nella Basilica delle Grazie, la Messa per la vita a conclusione della peregrinatio del Bambino Gesù di Praga del Santuario di Arenzano.


Mattinata d’arte e spiritualità per ministri ordinati

Obiettivo
Si vuole mostrare uno stile che desidereremmo che le nostre comunità facessero proprio, permettere ai presbiteri di godere di un incontro che aiuti a vivere le nostre chiese come spazi e tempi belli dell’incontro con Dio. Per questo, si vogliono valorizzare tutte le dimensioni del bello (artistica, culturale, musicale, orante) come modalità di vivere la spiritualità.

Gli incontri, coordinati e guidati da don Raffaele Maiolini e don Giuseppe Fusari, prevedono sempre anche intermezzi musicali dal vivo.

Modalità
Un ciclo pittorico (che identifica un preciso tema) di una delle chiese di ciascuna delle quattro macrozone.

Scansione

  • 09.45: accoglienza
  • 10.00: introduzione e presentazione a cura di don Giuseppe Fusari (con videoproiezione)[1]
  • 10.30: intermezzo musicale a cura di diversi artisti (vedi sotto)
  • 10.40: visita guidata a cura di don Giuseppe Fusari
  • 11.10: intermezzo musicale a cura di diversi artisti
  • 11.30: momento di preghiera a cura di don Raffaele Maiolini
  • 12.00: conclusione

Quando (giorno)
O il 1° o il 4° giovedì del mese, cioè quelli non occupati da ritiri e congreghe (per dare la possibilità a tutti, non solo a quelli della Zona di convenire). Ogni Zona potrebbe decidere di sostituire la congrega con questo incontro.

Dove e quando (mese)

5 ottobre: specialmente per i ministri ordinati delle zone pastorali dalla I alla VII, nella Chiesa di santa Maria della Neve di Pisogne

  • Girolamo Romanino, Ciclo della passione di Cristo
  • Intermezzi musicali di Amos Bono (violoncello)

2 maggio: specialmente per i ministri ordinati delle zone pastorali dalla VIII alla XIV, nella Chiesa parrocchiale di Chiari

  • Giovanni Mauro della Rovere, Ciclo dei santi Faustino e Giovita
  • Intermezzi musicali di Francesco Botti (organo)
29 febbraio: specialmente per i ministri ordinati delle zone pastorali dalla XV alla XXII, nella Basilica di Verolanuova
  • Andrea Celesti, Ciclo della vita di Cristo (e storie di san Pietro)
  • Intermezzi musicali di Francesco Botti (organo)

A seguire un pranzo conviviale.
Sia per l’evento che per il pranzo è necessaria la prenotazione, inviare e-mail a prenotazione@diocesi.brescia.it indicando nome e cognome specificando a quale evento si desidera partecipare o chiamare in segreteria generale tel. 030 37 22 253

Si chiede la cortesia di iscriversi inviando una e-mail a prenotazione@diocesi.brescia.it indicando nome e cognome specificando a quale evento si desidera partecipare

Al Santuario di Valverde di Rezzato mercoledì 7 febbraio 2024.

Programma:

  • ore 9 – Accoglienza;
  • ore 9.30 – Meditazione;
  • segue – Adorazione con possibilità di confessione;
  • ore 11.30 – S. Messa;
  • ore 12.30 – Pranzo;
  • ore 14 – Introduzione al Cammino del cuore;
  • segue – Condivisione e rosario.

Il totem-segno accompagna visivamente il cammino della Quaresima nelle nostra comunità.

  • Ogni domenica stamperemo il disegno (in A3) che riporta l’immagine tratta dal Vangelo.
  • Man mano il cammino prosegue si creerà una vetrata e comprenderemo che è solo la Croce in grado di dare le coordinate del cammino della conversione.
  • La domenica di Pasqua stamperemo la croce fiorita che sostituirà la vetrata della quaresima: è la stessa croce che nella luce della Pasqua, diventa l’albero della vita, offrendoci il frutto della nostra salvezza.

Prenota il totem compilando il form qui sotto entro il 2 febbraio 2024.

Il totem è un pannello sagomato con base 130cm e altezza 200cm in materiale Pvc con spessore 19mm provvisto di due piedistalli. Il costo del totem e relative immagini è di € 90,00.

Si potrà pagare in anticipo tramite bonifico bancario o in contanti al momento della consegna.

Il pannello si potrà ritirare presso l’Ufficio per le Missioni della Diocesi di Brescia a seguito di una nostra comunicazione telefonica (0303722350) o via mail a missioni@diocesi.brescia.it. Le immagini e le scritte che compongono il totem verranno consegnate al momento del ritiro. Prenota il totem compilando il form qui sotto entro il 2 febbraio 2024.

 

È possibile riutilizzare il totem dello scorso anno! Sono disponibili per il download le immagini e le scritte da stampare (si raccomanda di stampare il file in formato A3 senza bordi):

 


Intenzione – Febbraio 2024

Del Papa Per i malati terminali Preghiamo perché i malati nella fase terminale della propria vita, e le loro famiglie, ricevano sempre la cura e l’accompagnamento necessari, sia dal punto di vista sanitario che da quello umano.   Dei Vescovi Preghiamo per coloro che negli universi digitali soffrono la solitudine di una vita senza relazioni, affinché sappiano trovare se stessi nell’incontro con l’altro.   Del … Continua a leggere »

Prot.02.24 del 23 gennaio

Conferenza stampa mercoledì 24 gennaio alle ore 15 presso il Centro delle Comunicazioni Sociali “Giulio Sanguineti” in via Callegari, 6 – Brescia. “Il Dono ritrovato” è un progetto dell’Associazione Musical-Mente APS (capofila) in partenariato con l’Associazione Perlar, Associazione Il Salterio e Associazione Oltrepassando, cofinanziato dalla Fondazione della Comunità Bresciana ONLUS – bando Reti di Comunità 2023 con 18.200 euro. È un progetto di riconoscenza, nato … Continua a leggere »

Conferenza stampa mercoledì 24 gennaio alle ore 15 presso il Centro delle Comunicazioni Sociali “Giulio Sanguineti” in via Callegari, 6 – Brescia.
Il Dono ritrovato” è un progetto dell’Associazione Musical-Mente APS (capofila) in partenariato con l’Associazione Perlar, Associazione Il Salterio e Associazione Oltrepassando, cofinanziato dalla Fondazione della Comunità Bresciana ONLUS – bando Reti di Comunità 2023 con 18.200 euro. È un progetto di riconoscenza, nato da un’idea di Paola Ceretta e Francesca Buzzi, che pone al centro le religiose, anziane e ammalate di 5 Istituti Religiosi di Brescia, e le donne e gli uomini che vivono nella grave marginalità che frequentano il centro diurno “Il Riparo” gestito dall’associazione Perlar.