Archivi

le prime esperienze cominciano a muoversi

Al via i primi Tavoli sinodali nella nostra diocesi

A Chiari i primi tre Tavoli.

Nicoletta e Piergiorgio, una coppia di Missionari dell’ascolto, marito e moglie, raccontano la prima esperienza di incontro ad un tavolo sinodale. Sono molto soddisfatti e per certi versi anche sorpresi dalla risposta ricevuta all’invito rivolto ai primi destinatari della proposta. “Abbiamo organizzato tre tavoli nei giorni scorsi rivolgendoci a persone amiche le quali hanno coinvolto anche altri; ci si è ascoltati davvero e la metodologia … Continua a leggere »

Al via i Tavoli sinodali

I monasteri, con tutta la vita consacrata, partecipano attivamente al cammino sinodale.

La preghiera dei monasteri di clausura accompagna il cammino sinodale

La Vita consacrata ha piena coscienza di essere dono suscitato nella Chiesa e per la Chiesa dallo Spirito Santo. Perciò si sente pienamente coinvolta nel cammino sinodale. Organizza tavoli di ascolto distribuiti nella Diocesi, con la presenza dei diversi carismi, e alcune persone consacrate si offrono alla Diocesi come missionari dell’ascolto. In particolare, i monasteri si propongono un tavolo di ascolto, a cui partecipano due … Continua a leggere »

L'ascolto: elemento essenziale del Cammino Sinodale

La domanda del Sinodo

Ai Tavoli Sinodali i Missionari dell'Ascolto promuoveranno alcune domande

Il Tavolo sinodale è occasione provvidenziale di ascolto reciproco sulla domanda fondamentale al cuore del cammino intrapreso dalla Chiesa e dalla nostra Diocesi. I Missionari dell’ascolto chiederanno agli invitati al Tavolo sinodale: Una Chiesa sinodale, annunciando il Vangelo, “cammina insieme”: come questo “camminare insieme” si realizza oggi nella vostra Chiesa particolare? Quali passi lo Spirito ci invita a compiere per crescere nel nostro “camminare insieme”? … Continua a leggere »

I Missionari dell’Ascolto sono chiamati a promuovere e accompagnare un Tavolo sinodale. Provengono dalle nostre comunità parrocchiali e ricevono il mandato di animare la fondamentale stagione dell’ascolto sinodale.

Sabato 5 Febbraio dalle ore 10.00 alle ore 12.30 presso il Centro Pastorale “Paolo VI” si è tenuto un importante momento formativo per sperimentare il metodo sinodale, e promuovere i “Tavoli Sinodali” per tutte le comunità che ne facciano richiesta.

Le parrocchie che non hanno individuato un proprio “Missionario dell’ascolto” potranno richiederlo all’equipe del Sinodo.

I tavoli sinodali si svolgeranno indicativamente dal 10 Febbraio al 31 Marzo.

Di seguito gli interventi dei relatori:

Il Vescovo inaugurando il cammino sinodale per la nostra diocesi nell’Omelia dello scorso 17 Ottobre in Cattedrale così esprimeva il dinamismo di questo percorso:
“Che cosa comporta questo cammino insieme? Che cosa significa concretamente compiere un percorso sinodale? I tre verbi che papa Francesco ricorda nella sua omelia di apertura del percorso sinodale aiutano molto bene a rispondere. Sono: incontrare, ascoltare e discernere.
Vivere la sinodalità nella Chiesa significa anzitutto diventare esperti nell’arte dell’incontro.”

Abbiamo bisogno di diventare tutti “esperti nell’arte dell’incontro” a partire dalla disponibilità più umile che apre ogni dialogo, confronto, e che rende fruttuoso l’incontro: la disponibilità ad ASCOLTARE.
L’ascolto non è una fase previa al Sinodo: è esso stesso autenticamente integrato ed essenziale nel cammino sinodale. Per questo l’equipe del Sinodo sta procedendo in queste settimane a chiedere la disponibilità ad alcuni fratelli e sorelle a servire il cammino sinodale disponendosi ad ascoltare il popolo di Dio.

Chi sono questi missionari dell’ascolto e cosa sono chiamati a vivere?
Sono battezzati (laici, ministri ordinati, consacrati) che danno la disponibilità ad accompagnare la proposta dei Tavoli sinodali nelle zone e nelle parrocchie che attiveranno questi luoghi e spazi di ascolto.
Abbiamo pensato a loro chiamandoli “Missionari dell’Ascolto” perché in queste due parole è compreso il senso del loro impegno: sono inviati in ragione del Battesimo, sono capaci di relazione, sanno ascoltare e quindi sanno tacere e promuovere la parola di tutti.
I Missionari dell’Ascolto hanno vissuto un primo importante momento formativo Sabato 5 febbraio presso il Centro Pastorale Paolo VI per potersi conoscere, pregare e invocare lo Spirito, armonizzare il proprio servizio, apprendere e condividere una metodologia di promozione dei Tavoli sinodali.

 


Incontri di formazione con gli Atti degli Apostoli

La Commissione Formazione Permanente Clero per tutti i presbiteri, i diaconi permanenti, i consacrati e le consacrate propone 4 incontri di formazione con gli Atti degli Apostoli. Confronto con le origini per capire il presente e progettare il futuro Introduzione al libro degli Atti degli Apostoli con mons. Mauro Orsatti 4 giovedì di formazione: 27 gennaio, Sfogliando l’album di famiglia: introduzione agli Atti degli Apostoli. … Continua a leggere »

Apostolato della preghiera

Intenzioni primo semestre 2022

Anno 2022 INTENZIONE DEL VESCOVO PIERANTONIO  Perché la Parola che era in principio presso il Padre, a noi rivelata, trovi terreno fertile nel cuore dei cristiani per annunciare a tutti la bellezza e la novità del Regno di Dio   Puoi scaricare le intenzioni del Papa, dei Vescovi, per il Clero per i primi 6 mesi dell’anno 2022

Apostolato della preghiera

Rosario contemplativo

4 serate dedicate a un mistero della gioia in preparazione del Santo Natale

Lunedì 20/12 ore 20.45-21 1 Annunciazione Martedì 21/12 ore 20.45-21 2 Visitazione Mercoledì 22/12 ore 20.45-21 3 Natività Giovedì 23/12 ore 20.45-21 4 Offerta di Gesù al Tempio Le 4 serate si possono seguire in diretta su zoom: https://us06web.zoom.us/j/89310451570?pwd=QURtRGJuVHE3V25Dd1JpcmEzSWFZdz09 news Rosario Contemplativo