Archivi

Rete mondiale di preghiera del Papa, ritiro interregionale il 28 e il 29 maggio a Caravaggio

Ritiro sul cammino del cuore": due giorni di preghiera e riflessione presso il Santuario di S. Maria del Fonte

Sabato 28 e domenica 29 maggio, il Santuario di Santa Maria del Fonte, a Caravaggio, ospiterà il “Ritiro sul cammino del cuore”, una due giorni di riflessione organizzata dalla “Rete mondiale di preghiera del Papa” delle regioni Lombardia, Piemonte e Liguria. Il programma, ricco di appuntamenti, prevede, nella giornata di sabato, tre proposte di meditazione – alle 10, alle 11 e alle 15.30 – seguite … Continua a leggere »

#visionidicomunità – Visioni di scuola

Giornate di valorizzazione Beni culturali ecclesiastici

Percorsi didattici in Archivio storico diocesano di Brescia

Un’esperienza di valorizzazione delle attività didattiche compiute in ASDBs dalle scuole secondarie superiori (PCTO, laboratori etc.). Gli studenti di tre licei cittadini, riuniti in un evento, per raccontare e confrontarsi sulle loro esperienze di PCTO fatte in Archivio storico diocesano. Saranno ‘visioni’ di scuola uscite dall’approccio diretto con la storia e i suoi documenti, narrati dagli studenti stessi, protagonisti della narrazione.   Programma Ore 17-17.45 … Continua a leggere »

Dialoghi in biblioteca

Soste di riflessione a partire da opere importanti  acquisite recentemente dalla Biblioteca Diocesana Luciano Monari

Il primo ciclo dei “Dialoghi in Biblioteca” prevede tre incontri, a cadenza quindicinale, a partire da mercoledì 27 aprile 2022. Mercoledì 27 aprile ore 17.30 Don Antonio Zani Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, Milano – Studio Teologico “Paolo VI”, Brescia La fede: creduta, professata, attestata A confronto con Faith in Formulae. A Collection of Early Christian Creeds and Creed-related Texts di W. Kinzig In quattro volumi … Continua a leggere »

L'ascolto vissuto ai Tavoli sinodali in Diocesi ha avuto esiti sorprendenti

I Missionari dell’Ascolto si incontrano a conclusione dei Tavoli sinodali

I Missionari al Centro Pastorale Paolo VI - Sabato 9 Aprile

I Missionari dell’ascolto si incontrano Sabato 9 Aprile presso il Centro Pastorale Paolo VI a partire dalle 9.30 fino alle ore 16.00. Questo appuntamento è stato programmato e promosso dall’equipe del Cammino Sinodale al termine dell’esperienza dei tavoli vissuta in diocesi nelle settimane scorse. Gli esiti sono sorprendenti e per certi versi inattesi: 80 Missionari e Missionarie dell’ascolto coinvolti 142 tavoli organizzati e promossi in … Continua a leggere »

le prime esperienze cominciano a muoversi

Al via i primi Tavoli sinodali nella nostra diocesi

A Chiari i primi tre Tavoli.

Nicoletta e Piergiorgio, una coppia di Missionari dell’ascolto, marito e moglie, raccontano la prima esperienza di incontro ad un tavolo sinodale. Sono molto soddisfatti e per certi versi anche sorpresi dalla risposta ricevuta all’invito rivolto ai primi destinatari della proposta. “Abbiamo organizzato tre tavoli nei giorni scorsi rivolgendoci a persone amiche le quali hanno coinvolto anche altri; ci si è ascoltati davvero e la metodologia … Continua a leggere »

Al via i Tavoli sinodali

I monasteri, con tutta la vita consacrata, partecipano attivamente al cammino sinodale.

La preghiera dei monasteri di clausura accompagna il cammino sinodale

La Vita consacrata ha piena coscienza di essere dono suscitato nella Chiesa e per la Chiesa dallo Spirito Santo. Perciò si sente pienamente coinvolta nel cammino sinodale. Organizza tavoli di ascolto distribuiti nella Diocesi, con la presenza dei diversi carismi, e alcune persone consacrate si offrono alla Diocesi come missionari dell’ascolto. In particolare, i monasteri si propongono un tavolo di ascolto, a cui partecipano due … Continua a leggere »

L'ascolto: elemento essenziale del Cammino Sinodale

La domanda del Sinodo

Ai Tavoli Sinodali i Missionari dell'Ascolto promuoveranno alcune domande

Il Tavolo sinodale è occasione provvidenziale di ascolto reciproco sulla domanda fondamentale al cuore del cammino intrapreso dalla Chiesa e dalla nostra Diocesi. I Missionari dell’ascolto chiederanno agli invitati al Tavolo sinodale: Una Chiesa sinodale, annunciando il Vangelo, “cammina insieme”: come questo “camminare insieme” si realizza oggi nella vostra Chiesa particolare? Quali passi lo Spirito ci invita a compiere per crescere nel nostro “camminare insieme”? … Continua a leggere »

I Missionari dell’Ascolto sono chiamati a promuovere e accompagnare un Tavolo sinodale. Provengono dalle nostre comunità parrocchiali e ricevono il mandato di animare la fondamentale stagione dell’ascolto sinodale.

Sabato 5 Febbraio dalle ore 10.00 alle ore 12.30 presso il Centro Pastorale “Paolo VI” si è tenuto un importante momento formativo per sperimentare il metodo sinodale, e promuovere i “Tavoli Sinodali” per tutte le comunità che ne facciano richiesta.

Le parrocchie che non hanno individuato un proprio “Missionario dell’ascolto” potranno richiederlo all’equipe del Sinodo.

I tavoli sinodali si svolgeranno indicativamente dal 10 Febbraio al 31 Marzo.

Di seguito gli interventi dei relatori:

Il Vescovo inaugurando il cammino sinodale per la nostra diocesi nell’Omelia dello scorso 17 Ottobre in Cattedrale così esprimeva il dinamismo di questo percorso:
“Che cosa comporta questo cammino insieme? Che cosa significa concretamente compiere un percorso sinodale? I tre verbi che papa Francesco ricorda nella sua omelia di apertura del percorso sinodale aiutano molto bene a rispondere. Sono: incontrare, ascoltare e discernere.
Vivere la sinodalità nella Chiesa significa anzitutto diventare esperti nell’arte dell’incontro.”

Abbiamo bisogno di diventare tutti “esperti nell’arte dell’incontro” a partire dalla disponibilità più umile che apre ogni dialogo, confronto, e che rende fruttuoso l’incontro: la disponibilità ad ASCOLTARE.
L’ascolto non è una fase previa al Sinodo: è esso stesso autenticamente integrato ed essenziale nel cammino sinodale. Per questo l’equipe del Sinodo sta procedendo in queste settimane a chiedere la disponibilità ad alcuni fratelli e sorelle a servire il cammino sinodale disponendosi ad ascoltare il popolo di Dio.

Chi sono questi missionari dell’ascolto e cosa sono chiamati a vivere?
Sono battezzati (laici, ministri ordinati, consacrati) che danno la disponibilità ad accompagnare la proposta dei Tavoli sinodali nelle zone e nelle parrocchie che attiveranno questi luoghi e spazi di ascolto.
Abbiamo pensato a loro chiamandoli “Missionari dell’Ascolto” perché in queste due parole è compreso il senso del loro impegno: sono inviati in ragione del Battesimo, sono capaci di relazione, sanno ascoltare e quindi sanno tacere e promuovere la parola di tutti.
I Missionari dell’Ascolto hanno vissuto un primo importante momento formativo Sabato 5 febbraio presso il Centro Pastorale Paolo VI per potersi conoscere, pregare e invocare lo Spirito, armonizzare il proprio servizio, apprendere e condividere una metodologia di promozione dei Tavoli sinodali.